88 CONDIVISIONI

Esplosione in un appartamento a Carrara, palazzo in fiamme: quattro feriti, uno è grave

Una forte esplosione si è verificata in un appartamento di Avenza, frazione di Carrara e, subito dopo lo scoppio, il palazzo ha preso fuoco. Quattro persone sono rimaste ferite nell’incidente. Un uomo ha riportato gravi ustioni a braccia, gambe e al volto, ed è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale di Pisa. Altre tre donne sono state portate in codice giallo all’ospedale delle Apuane di Massa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Eleonora Panseri
88 CONDIVISIONI
Immagine di archivio
Immagine di archivio

Esplosione in un appartamento di Avenza, frazione di Carrara. Subito dopo lo scoppio, il palazzo ha preso fuoco. L'incidente è avvenuto in un condominio di case popolari in via Europa 12, in un alloggio al terzo e quinto piano dell'edificio intorno alle 9.40 della mattina di sabato 18 novembre.

Sono rimaste ferite quattro persone: una di loro, secondo quanto si apprende, un uomo, è stata portata in codice rosso all'ospedale di Cisanello di Pisa con l'elicottero Pegaso. Ha riportato gravi ustioni a braccia, gambe e al volto. Le altre persone coinvolte sono tre donne: sono state ricoverate in codice giallo all'ospedale delle Apuane di Massa per intossicazioni per inalazioni da fumi.

L'esplosione poi le fiamme: panico tra i residenti

La forte esplosione è stata chiaramente avvertita dalla gente della zona e immediate sono state le chiamate ai soccorsi: sono intervenuti il 118 di Carrara con l’automedica e due ambulanze, i vigili del fuoco e i carabinieri. Sono state evacuate 27 persone.

Tra i residenti del palazzo e della strada ci sono stati attimi di panico e grande paura quando in tanti hanno visto il fumo uscire dalle finestre e hanno seguito le operazioni di soccorso. Secondo quanto si legge su Il Tirreno, una donna avrebbe anche minacciato di gettarsi dal quinto piano ma è stata prontamente salvata dai vigili del fuoco.

I vigili del fuoco hanno operato con l’autoscala, arrivando velocemente alle persone ferite, come riporta La Nazione. La strada è rimasta a lungo chiusa con i conseguenti problemi per il traffico e ripercussioni in tutta la zona.

La situazione delle persone evacuate

"Complessivamente le persone evacuate a seguito dell'incendio di stamani sono 27, di queste 13 hanno trovato una sistemazione autonoma, mentre delle restanti 14 se ne sono fatte carico i servizi sociali del Comune", ha spiegato la vicesindaca e assessora al Sociale Roberta Crudeli, commentando l'accaduto.

"Ci tengo anzitutto a ringraziare don Marino Navalesi e la parrocchia di San Pietro, ad Avenza, che ci ha dato un aiuto fondamentale, tanto immediatamente dopo all'evacuazione dello stabile, mettendo a disposizione l'oratorio, sia nella fase dell'accoglienza. Le 14 persone (6 donne, 7 uomini e una minore) di cui ci siamo occupati sono divisi in sei nuclei familiari tre dei quali andranno nelle case Erp dell'ex ospedale San Giacomo, in via Carriona, e altri tre che saranno invece accolti nella casa del Pellegrino di piazza Finelli, ad Avenza fino a che non potranno tornare regolarmente nelle proprie case".

88 CONDIVISIONI
Grave incidente tra auto e moto a Perugia: muore centauro, altri feriti gravi
Grave incidente tra auto e moto a Perugia: muore centauro, altri feriti gravi
Follia nel palazzo a Torino, fa esplodere casa sua col gas: 55enne voleva suicidarsi per amore
Follia nel palazzo a Torino, fa esplodere casa sua col gas: 55enne voleva suicidarsi per amore
Palazzo da 14 piani va a fuoco a Valencia: almeno 13 persone ferite, anche un bambino
Palazzo da 14 piani va a fuoco a Valencia: almeno 13 persone ferite, anche un bambino
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views