30 Gennaio 2022
22:29

Dramma a caccia: proiettile sparato dall’amico lo colpisce al collo, Romano muore sul colpo

La vittima dell’incidente è Romano Dal Porto, un 68enne di Capannori, morto praticamente sul colpo a causa della fucilata mortale durante la caccia al cinghiale tra le colline toscane.
A cura di Antonio Palma
La vittima (da luccaindiretta.it)
La vittima (da luccaindiretta.it)

Tragedia oggi durante una battuta di caccia al cinghiale tra le colline toscane, un cacciatore ha perso al vita dopo essere stato centrato in pieno da un colpo sparato dal fucile di un amico col quale era uscito a caccia. La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di domenica sui Monti Pisani, nel territorio comunale di Capannori, in provincia di Lucca. La vittima dell'incidente è Romano Dal Porto, un 68enne di Capannori, morto praticamente sul colpo a causa della fucilata mortale. La tragedia si è consumata intorno alle 12.30 nei boschi del Compitese sopra l'abitato di Ruota, una zona ampiamente battuta dai cacciatori della zona. Il 68enne, appassionato di caccia al cinghiale, era in compagnia di diverse altre persone quando è stato ferito mortalmente da una pallottola.

Fatale per il cacciatore una fucilata al collo sparata per errore da un compagno di battuta. Secondo quanto ricostruito finora, il colpo era diretto vero una presa ma Romano Dal Porto si sarebbe ritrovato lungo la traiettoria della pallottola dopo un rimbalzo su una roccia. L'uomo si è subito accasciato a terra sanguinante davanti agli occhi dei compagni di caccia che lo hanno immediatamente soccorso, allertando anche i sanitari del 118. Vista la gravità dei fatti, la centrale operativa ha fatto alzare in volo anche l'elisoccorso Pegaso che però ha dovuto atterrare lontano dalla zona, impervia e boscosa. All'arrivo dei sanitari sul posto, purtroppo per l'uomo non c'era più nulla  da fare. I medici hanno solo potuto accertarne il decesso. Vista la dinamica dei fatti, sul luogo dell'accaduto anche i carabinieri, per effettuare i rilievi del caso e raccogliere le testimonianze dei presenti, e il medico legale per un primo esame esterno del corpo della vittima. Sul caso è stato aperto un fascicolo di indagine.  La tragica notizia ha sconvolto la comunità locale dove l'uomo, che lascia due figlie, era molto conosciuto.

Sale sullo scooter insieme all'amico e si schianta, il 14enne Giuseppe Barraco muore sul colpo
Sale sullo scooter insieme all'amico e si schianta, il 14enne Giuseppe Barraco muore sul colpo
Dramma a Firenze, furgone sbanda e si ribalta: Nico muore durante le consegne
Dramma a Firenze, furgone sbanda e si ribalta: Nico muore durante le consegne
Massimiliano Lucietti ucciso con un colpo alla nuca sparato da vicino, escluso suicidio
Massimiliano Lucietti ucciso con un colpo alla nuca sparato da vicino, escluso suicidio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni