1.663 CONDIVISIONI
30 Settembre 2019
15:46

Crotone, botte e insulti a bimbi delle elementari: 3 maestre incastrate dai video

I carabinieri hanno eseguito la misura della sospensione dal servizio nei confronti di tre maestre accusate di maltrattamenti verso alunni di una scuola elementare di Crotone. A far scattare le indagini alcuni genitori, che avevano riferito di maltrattamenti subiti dai figli da parte delle insegnanti.
A cura di Susanna Picone
1.663 CONDIVISIONI

Schiaffi, insulti e botte agli alunni di una scuola primaria. Un nuovo caso di maltrattamenti nei confronti di bambini di età non superiore ai sette anni arriva dalla Calabria. In particolare dalla frazione di Papanice a Crotone, dove tre insegnanti di una scuola elementare sono state sospese dal servizio. Le tre maestre devono rispondere di maltrattamenti aggravati su bambini di non più di sette anni di età. Stamane i Carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura interdittiva che prevede, appunto, la sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio o servizio. Le misure interdittive sono state emesse dal Gip di Crotone su richiesta della Procura della Repubblica. L’indagine che ha portato alla sospensione delle tre insegnanti di Crotone è iniziata nello scorso mese di aprile, come spesso accade a seguito delle dichiarazioni fatte ai militari dell’Arma da alcuni genitori di bambini che frequentano l’Istituto Comprensivo di Papanice. Genitori che appunto avevano riferito di maltrattamenti subiti dai figli da parte delle loro maestre.

Sculaccioni e insulti ai bambini della scuola elementare di Crotone

Le successive indagini, andate avanti fino alla fine dell’anno scolastico, sono state condotte attraverso attività tecniche di intercettazione audio e video in aula e, secondo quanto reso noto dai carabinieri, hanno consentito di accertare plurime azioni di maltrattamenti nei confronti dei bambini. Gli alunni della scuola elementare erano costretti a subire sculaccioni, insulti, strattoni e botte da parte delle insegnanti. Come accertato dalle immagini catturate in classe, i bambini venivano talvolta colpiti in testa anche con i libri. Le vittime delle condotte violente delle insegnanti, stando a quanto accertato sempre dai carabinieri, sono appunto alunni di non più sette anni.

1.663 CONDIVISIONI
Bimbi bevono latte servito a scuola ma sentono bruciare bocca e gola, era sigillante per pavimenti
Bimbi bevono latte servito a scuola ma sentono bruciare bocca e gola, era sigillante per pavimenti
Elisa Esposito si difende dalle accuse e spiega perché parla in cörsivœ
Elisa Esposito si difende dalle accuse e spiega perché parla in cörsivœ
64.261 di Fanpage.it Milano
"Ha ucciso mio figlio, aveva 3 anni", il video del padre che prende a pugni l'assassino in tribunale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni