Covid 19
5 Dicembre 2021
15:38

Allerta meteo domani 6 dicembre per maltempo e temporali: l’elenco delle regioni a rischio

La Protezione Civile ha emanato un bollettino di allerta arancione e gialla per domani, lunedì 6 dicembre, in diverse regioni per il persistere del maltempo e della pioggia soprattutto sul Centro-Sud.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Ancora una giornata di maltempo sull'Italia. Secondo le previsioni di domani, lunedì 6 dicembre, insiste sulla Penisola una nuova perturbazione atlantica, arrivata già ieri, che porterà freddo e pioggia soprattutto sulle regioni del Sud. Per questo, la Protezione civile ha diramato per le prossime 24 ore un avviso di allerta meteo arancione sulla Basilicata per rischio idrogeologico e gialla per temporali, rischio idraulico e idrogeologico su altre sei regioni in totale. Eccone, di seguito, nel dettaglio l'elenco.

Domani allerta meteo arancione su Basilicata e gialla su altre 5 Regioni

Sul sito della Protezione civile pubblicato come ogni giorno il bollettino di criticità per la giornata di domani, lunedì 6 dicembre. È il seguente:

  • Moderata criticità per rischio idrogeologico (allerta arancione):
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C;
  • Ordinaria criticità per rischio idraulico (allerta gialla):
    Basilicata: Basi-B, Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
    Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria;
  • Ordinaria criticità per rischio temporali (allerta gialla):
    Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano
    Basilicata: Basi-A2, Basi-D, Basi-C
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
    Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro
    Puglia: Basso Fortore, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Salento
    Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico;
  • Ordinaria criticità per rischio idrogeologico (allerta gialla):
    Abruzzo: Bacino del Pescara, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano
    Basilicata: Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-A1
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale
    Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tanagro, Tusciano e Alto Sele, Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana
    Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro
    Puglia: Basso Fortore, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Gargano e Tremiti, Basso Ofanto, Puglia Centrale Adriatica, Salento
    Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico.

Le previsioni meteo di lunedì 6 dicembre

Secondo le previsioni meteo, da domani, lunedì 6 dicembre, si apre una settimana all'insegna del maltempo su gran parte dell'Italia, con neve al Nord e su alcune regioni del Centro e pioggia al Sud. Una situazione, questa, che resterà invariata anche nel giorno della festa dell'Immacolata, 8 dicembre. Le correnti artiche in arrivo sul nostro Paese contribuiranno anche a provocare un deciso calo termico, soprattutto nelle zone interne del Nord e tra Toscana e Umbria dove i termometri si avvicineranno allo zero.

29614 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni