2.625 CONDIVISIONI
28 Novembre 2022
11:49

Addio a nonno Giuseppe, morto lo studente universitario più anziano d’Italia, laureato a 99 anni

Morto Giuseppe Paternò, il pensionato che si era iscritto all’Università di Palermo a 94 anni, diventando lo studente più anziano d’Italia. Aveva raggiunto il traguardo della laurea specialistica a 99 anni nell’estate scorsa.
A cura di Antonio Palma
2.625 CONDIVISIONI

È morto  Giuseppe Paternò, il pensionato siciliano la cui storia di studente universitario in tarda età aveva colpito tutti quando si era laureato a 99 anni nell’estate scorsa. Nonno Giuseppe si è spento nelle scorse ore alla soglia dei cento anni dopo essere riuscito nell’ambizioso obiettivo che si era imposto dopo aver lasciato il lavoro.

“Studiare fa bene, giovani non rinunciate agli studi e non arrendetevi agli ostacoli” aveva dichiarato a Fanpage.it Giuseppe Paternò due ani fa in occasione del suo primo traguardo universitario: la aurea triennale in Storia e Filosofia conseguita all’Università di Palermo nel 2020 alla veneranda età di 97 anni.

Il suo percorso di studi però non era terminato lì. Il pensionato ha proseguito oltre senza fermarsi arrivando due anni dopo al traguardo della laurea specialistica conseguita col massimo voto di 110 e lode nel luglio scorso.

Nato nel 1923 da una famiglia poco abbiente, Giuseppe Paternò aveva sempre dovuto lavorare abbandonando gli studi presto per fare mille mestieri e aiutare i genitori. La voglia di studiare però non lo aveva mai lasciato ed era riuscito con molti sforzi a diplomarsi a 31 anni da esterno alla scuola serale, dopo  essere stato assunto dalle Ferrovie dello Stato.

Dopo una vita da ferroviere, era arrivata la pensione e Giuseppe aveva ripreso a coltivare la sua passione per lo studio e la scrittura. Grazie ad un filosofo torinese conosciuto a Chianciano aveva iniziato a studiare filosofia.

Infine aveva ripreso il vecchio sogno di laurearsi, decidendo di iscriversi al corso di studi filosofici all'Università di Palermo a 94 anni, diventando lo studente più anziano d'Italia.

"La prima materia che feci fu l'antropologia culturale e uscii con 30 e lode, meglio di così non poteva andare” aveva ricordato Giuseppe diventando così punto di riferimento per molti giovani studenti. “Le difficoltà si incontrano ma se ci si arrende è finita, non ritiratevi, continuate e proseguite perché poi alla fine l'università è qualcosa di meraviglioso” aveva esortato.

2.625 CONDIVISIONI
Pisa, è morto l'uomo massacrato in strada senza motivo. L'aggressore: “Non ricordo di averlo picchiato”
Pisa, è morto l'uomo massacrato in strada senza motivo. L'aggressore: “Non ricordo di averlo picchiato”
Non risponde agli amici, studente 22enne trovato morto in stanza con una sola coltellata al cuore
Non risponde agli amici, studente 22enne trovato morto in stanza con una sola coltellata al cuore
Non va al lavoro, Alessandro trovato morto in casa a 33 anni: addio al talento dell'animazione 3D
Non va al lavoro, Alessandro trovato morto in casa a 33 anni: addio al talento dell'animazione 3D
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni