Dialetti d'Italia

57 contenuti su questa storia
Ultimo Aggiornamento
Cos'è 'il ruoto' in dialetto napoletano? Lo spiega l'Accademia della Crusca
Cos'è 'il ruoto' in dialetto napoletano? Lo spiega l'Accademia della Crusca
Febbraio 2021
'O Padreterno nun è mercante ca pava o sabbato: il proverbio napoletano nel Commissario Ricciardi
'O Padreterno nun è mercante ca pava o sabbato: il proverbio napoletano nel Commissario Ricciardi
Agosto 2020
"Quattro aprilante, giorni quaranta". Se piove il 4 aprile, piove per 40 giorni?
Mandrakata: l’origine cinematografica e il significato della parola in dialetto romanesco
Mandrakata: l’origine cinematografica e il significato della parola in dialetto romanesco
Che cos'è la cazzimma?
Che cos'è la cazzimma?
"Che te rode, 'a piazzetta o er vicolo der Moro?": perché in dialetto romanesco si dice così?
Luglio 2019
Il “guaglione” nel dialetto napoletano: qual è la vera origine di questa parola?
Il “guaglione” nel dialetto napoletano: qual è la vera origine di questa parola?
Aprile 2019
Aumm aumm: il significato della curiosa espressione napoletana, fra metafore e gestualità
Aumm aumm: il significato della curiosa espressione napoletana, fra metafore e gestualità
Marzo 2019
“Si nu Mamozio”: perché nel dialetto napoletano si dice così? Colpa di un politico dell’antica Roma
“Si nu Mamozio”: perché nel dialetto napoletano si dice così? Colpa di un politico dell’antica Roma
Febbraio 2019
“La paranza dei bambini” di Saviano vince a Berlino: il titolo del film nel dialetto napoletano
“La paranza dei bambini” di Saviano vince a Berlino: il titolo del film nel dialetto napoletano
Dagli “sciuscià” alle “pinozze”: quando l’americano entrò nel dialetto napoletano
Dagli “sciuscià” alle “pinozze”: quando l’americano entrò nel dialetto napoletano
Gennaio 2019
Le parole dimenticate del dialetto: “milosciuòccolo” e “macriata”, e quella Napoli che non esiste più
Le parole dimenticate del dialetto: “milosciuòccolo” e “macriata”, e quella Napoli che non esiste più
“Fare una caciara”, perché in romanesco si dice così? Per colpa dei pastori del passato
“Fare una caciara”, perché in romanesco si dice così? Per colpa dei pastori del passato
Dicembre 2018
Ecco perché gli “struffoli” si chiamano così: dall'antica Grecia al dialetto napoletano
Ecco perché gli “struffoli” si chiamano così: dall'antica Grecia al dialetto napoletano
I modi di dire in napoletano per indicare situazioni o persone sfortunate
I modi di dire in napoletano per indicare situazioni o persone sfortunate
Perché la minestra
Perché la minestra "maritata” si chiama così?
La
La "zampogna": l'origine greca della parola che racconta l'amore del dio Pan per una ninfa
Gesticolare mentre si parla, una prerogativa napoletana: la sua origine nell'antica Grecia
Gesticolare mentre si parla, una prerogativa napoletana: la sua origine nell'antica Grecia
Novembre 2018
Zàmparo, il
Zàmparo, il "cafone" partenopeo: qual è l'origine di questa parola del dialetto napoletano?
“Jesce sole”: il famoso modo di dire (e la canzone) del dialetto napoletano nasce con Federico II
“Jesce sole”: il famoso modo di dire (e la canzone) del dialetto napoletano nasce con Federico II
Da ciapàr a bugnòn: il dialetto milanese e la sua antica origine celtica
Da ciapàr a bugnòn: il dialetto milanese e la sua antica origine celtica
Ognuno aspetta “a’ ciorta”: ma cosa significa davvero questa parola, nel dialetto napoletano?
Ognuno aspetta “a’ ciorta”: ma cosa significa davvero questa parola, nel dialetto napoletano?
Ottobre 2018
Il “femminiello” a Napoli: l’origine sacra di una parola piena di storia e folklore
Il “femminiello” a Napoli: l’origine sacra di una parola piena di storia e folklore
“Abbacchiarsi”: da dove deriva questa curiosa espressione del dialetto romanesco?
“Abbacchiarsi”: da dove deriva questa curiosa espressione del dialetto romanesco?
“Scinnm a cuoll”: cosa vuol dire questa curiosa espressione del dialetto napoletano?
“Scinnm a cuoll”: cosa vuol dire questa curiosa espressione del dialetto napoletano?
Se a Napoli ti dicono che “te si ffatto comm’ accetta”, che vuol dire?
Se a Napoli ti dicono che “te si ffatto comm’ accetta”, che vuol dire?
Settembre 2018
“Perdere Filippo e o’ panaro”: perché a Napoli si dice così?
“Perdere Filippo e o’ panaro”: perché a Napoli si dice così?
Parlare “a buffo” ed essere pieni di “buffi”: perché in dialetto romanesco si dice così?
Parlare “a buffo” ed essere pieni di “buffi”: perché in dialetto romanesco si dice così?
Perché a Napoli la “saittella” si chiama così?
Perché a Napoli la “saittella” si chiama così?
L’origine della “crianza”: in napoletano, qualcosa di più della semplice buona educazione
L’origine della “crianza”: in napoletano, qualcosa di più della semplice buona educazione