132 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Le 22 spiagge più belle di Palermo e dintorni

Dove trovare il mare più bello di Palermo? Da quelle più vicine al centro ai dintorni di Palermo, ecco le 22 spiagge più belle del capoluogo siciliano.
132 CONDIVISIONI
Spiagge Palermo
Spiagge Palermo

Capoluogo della Sicilia, la città di Palermo si estende ai piedi del Monte Pellegrino ed è la quinta in Italia per popolazione. Capitale della Cultura nel 2018, Palermo è ricca di bellezze culturali e architettoniche, basti pensare alla Cattedrale di Palermo o al Palazzo dei Normanni, ma si caratterizza anche per spiagge bianchissime e mare trasparente, ed è difatti una delle mete più ambite per le vacanze estive tra i luoghi della Sicilia. Non solo arenili bianchi e incontaminati, ma anche litorali di ciottoli e scogliere da ammirare con immersioni e snorkeling.

Tra le spiagge più vicine al centro di Palermo bisogna menzionare la famosissima spiaggia di Mondello, che è anche una delle più belle d’Italia. E non si può restare indifferenti alle bellezze dell’Isola delle Femmine, delle spiagge di Sferracavallo, Ficarazzi e Cefalù, oltre che agli arenili nei dintorni di Palermo.

Ecco la classifica del 2024 e la mappa delle 22 spiagge più belle di Palermo e dintorni dove trovare il mare più bello.

Spiaggia di Mondello

Spiaggia di Mondello
Spiaggia di Mondello

Se si parla del litorale di Palermo è impossibile non nominare Mondello, una delle spiagge più famose e frequentate del territorio. Il mare cristallino e la sabbia bianchissima fanno di Mondello una meta turistica perfetta, grazie anche alle aree attrezzate e all'antico stabilimento balneare del primo Novecento, costruito a palafitta sul mare. Le architetture d'epoca nel centro storico cittadino, inoltre, si aggiungono alle bellezze della zona.

Tipologia di spiaggia: bianca con stabilimenti balneari

Spiaggia di Ficarazzi

La spiaggia più celebre del litorale di Ficarazzi è quella di Crucicchia, una spiaggia libera di sabbia e ghiaia. Qui non ci sono stabilimenti balneari, ma non mancano punti di ristoro dove bere una bibita fresca o acquistare qualcosa da mangiare. Questa spiaggia ogni estate viene presa d'assalto dai giovani che adorano eventi e movida.

Tipologia di spiaggia: libera, sabbia e ghiaia

Spiagge di Cefalù

Spiagge di Cefalù
Spiagge di Cefalù

Alcune delle spiagge più belle di Palermo si trovano a Cefalù, una perla incantata della Sicilia. Tra le spiagge più belle c'è proprio il Lido di Cefalù, un tratto costiero a pochi passi dal centro storico. La spiaggia di sabbia fine e bianca è bagnata da un mare limpido, circondato da uno scenario meraviglioso, dove si affacciano il Duomo, la rocca e il vecchio porto. Altra spiaggia suggestiva è quella di Mazzaforno, incastonata tra le rocce e la natura selvaggia, come la spiaggia Caldura, una caletta che si trova a 20 chilometri a piedi dal centro di Cefalù. Raggiungibile a piedi dal centro è anche la spiaggia di Sant’Ambrogio. Altri tratti di costa incantevoli da vedere nei dintorni sono: Capo Playa, amata soprattutto dai surfisti poiché è molto ventosa, la spiaggia delle Salinelle, frequentata da chi pratica windsurf e la più tranquilla spiaggia di Finale di Pollina.

Tipologia di spiagge: bianche e sabbiose, rocciose e scogliere

Spiaggia dell'Addaura

Spiaggia dell'Addaura, Sicilia
Spiaggia dell'Addaura, Sicilia

L'Addaura è un’aspra scogliera, immersa nel verde, ai piedi del Monte Pellegrino. Questa spiaggia non è adatta a tutti poiché l'accesso non è dei più comodi, ma lo spettacolo che offre è davvero incredibile. I fondali di questo tratto di costa sono, infatti, molto amati dagli appassionati di immersioni, grazie alla ricchezza delle flora ittica che garantisce affascinanti panorami subacquei.

Tipologia di spiaggia: scogliera

Isola delle Femmine

Isola delle Femmine
Isola delle Femmine

Tra le spiagge più belle della Sicilia quelle dell'Isola delle Femmine meritano un posto d’onore. Il fascino di questa zona è arricchito anche da leggende misteriose che si celano nel suo nome. Le spiagge di Isola delle Femmine sono l'attrazione più importante del posto e sono formate da un litorale di circa 1 chilometro, bagnato da un mare particolarmente limpido e pulito di colore verde smeraldo. L'isolotto stesso che dà il nome al comune è un'oasi di verde e tranquillità. Questa zona oggi è una Riserva Naturale che attrae molti visitatori amanti delle immersioni. I fondali offrono una visione di pesci e coralli, ma anche un tesori archeologici. Un esempio è il relitto Junkers-52, la carcassa di un aereo tedesco affondato nel 1942 nella vicina baia di Sferracavallo.

Tipologia di spiagge: sabbiose

Baia di Sferracavallo

Baia di Sferracavallo
Baia di Sferracavallo

La baia di Sferracavallo è circondata da un borgo marinaro dall'identità forte, attivo già dal XV secolo ed è suddivisa in due zone ben distinte: la spiaggia di Barcarello e la Baia del Corallo. Il territorio fa parte della riserva naturale di Capo Gallo ed è infatti situato tra quest'ultimo e l'Isola delle Femmine. Il tratto marittimo che bagna la baia di Sferracavallo, inoltre, rientra nell'area naturale marina protetta Capo Gallo-Isola delle Femmine. Le spiagge rocciose, gli stabilimenti balneari e i diversi ristoranti di pesce a menù fisso la rendono una meta turistica particolarmente apprezzata.

Tipologia di spiaggia: rocciosa

Capo Gallo

Riserva naturale di Capo Gallo
Riserva naturale di Capo Gallo

Capo Gallo chiude a nord il Golfo di Mondello. È privo di spiaggia, si trovano solo scogli levigati dall'acqua nel corso dei secoli. Per questo Capo Gallo è una delle parti del litorale perfette per lo snorkeling e le immersioni. Per accedere bisogna pagare una cifra simbolica di pochi euro, ma lo spettacolo che si scoprirà sarà incredibile. I fondali sono ricchi di fauna marina, tra cui l’aragosta.

Tipologia di spiaggia: scogliera

Spiaggia di Balestrate

Spiaggia di Balestrate
Spiaggia di Balestrate

La spiaggia di Balestrate occupa 8 chilometri della costa palermitana ed è l'ultima prima di arrivare nella provincia di Trapani. La spiaggia è divisa in due da un promontorio roccioso, ricco di vegetazione mediterranea. A causa delle correnti, spesso l'acqua è molto fredda. Il suo nome deriva dalla balestra, l'arma utilizzata durante il periodo normanno. 

Tipologia di spiaggia: bianca, rocciosa

Spiaggia delle Salinelle (Lascari)

Tra Cefalù e Termini Imerese, nel comune di Lascari e confinante con la spiaggia di Capo Playa, è possibile visitare la spiaggia delle Salinelle, particolarmente adatta a bambini e famiglie, e allo stesso tempo lontano dalle mete eccessivamente turistiche. Difatti la zona è spesso frequentata dagli amanti del surf, windserf o kitesurf. In questo territorio, inoltre, è possibile assistere alla fioritura dei bellissimi Gigli di mare.

Tipologia di spiaggia: sabbiosa

Cala Rossa, Terrasini

Cala Rossa, Terrasini
Cala Rossa, Terrasini

Tra i luoghi di interesse e le spiagge più frequentante spunta anche quella di Terrasini, a pochi chilometri da Cinisi. Le acque cristalline di questo tratto di costa, le scogliere e le pietre rossicce che circondano la zona sono tra gli elementi più affascinanti del territorio. In quest'area sono consigliate le immersioni, date le peculiarità della fauna e flora marittima, oltre alle visite a Cala Rossa.

Tipologia di spiaggia: sabbiosa, rocciosa

Trappeto

Spiaggia di Trappeto
Spiaggia di Trappeto

Spiagge bianche, insenature e acque cristalline, nel Golfo di Castellammare e precisamente nella costa nord-occidentale della Sicilia, si trova Trappeto. La città vanta un caratteristico centro storico, mentre le spiagge sono particolarmente amate perché sabbiose, sottili e baciate da un mare calmo e trasparente. Nel territorio spuntano principalmente la spiaggia di Ciammarita e quella di Casello.

Tipologia di spiagge: bianche e sabbiose

Santa Flavia

Santa Flavia
Santa Flavia

Tra il golfo di Palermo e quello di Termini Imerese, Santa Flavia rappresenta il secondo porto peschereccio della Sicilia. Ai piedi del monte Catalfano e nei pressi del sito archeologico di Solunto, in questo territorio si trovano diverse spiagge sabbiose che si alternano a tratti di costa rocciosi. Non molto distante da Santa Flavia si incontra anche Punta Santa Nicolicchia, tra le bellezze paesaggistiche della zona.

Tipologia di spiagge: sabbiose e rocciose

Spiaggia di Capaci

La spiaggia di Capaci è una lunga spiaggia di sabbia dorata con fondali bassi, ideale per le vacanze in famiglia, ma non solo. È costituita dall'ultimo tratto balneabile del Golfo di Carini e si possono trovare numerosi stabilimenti balneari e una parte di spiaggia libera. Inoltre i numerosi locali, negozi e i ristoranti animano le serate, che rendono la zona viva fino a notte fonda.

Tipologia di spiaggia: dorata con fondali bassi

Punta Raisi

Punta Raisi
Punta Raisi

Punta Raisi si trova a nord-ovest della Sicilia, non troppo lontano dall'aeroporto Falcone-Borsellino. La zona si caratterizza per le coste rocciose e ampie scogliere che si affacciano su un mare cristallino dai colori affascinanti. Proprio a causa della particolarità delle coste, non è adatta ai bambini. Nei dintorni di Punta Raisi, inoltre, non si può non fare menzione della Tonnara dell'Orsa Zaharaziz, tra i luoghi di interesse in zona.

Tipologia di spiaggia: scogliere

Spiaggia Vergine Maria

Ai piedi del promontorio del Monte Pellegrino, la spiaggia Vergine Maria è situata in un vero e proprio quartiere balneare di Palermo, nelle prossimità della Tonnara Bardonaro. Molto vicina al centro città, si tratta di un piccolo triangolo sabbioso misto a ciottoli dove poter trascorrere giornate piacevoli all'ombra delle grandi montagne che la circondano.

Tipologia di spiaggia: sabbiosa

Spiaggia di Caldura

Capo Caldura, Cefalù
Capo Caldura, Cefalù

Tra le spiagge più belle nei dintorni di Palermo, anche quella di Caldura, nel territorio di Cefalù, è una piccola spiaggia che si estende dietro la Rocca del paese. Il mare è trasparente, con fondale digradante verso il largo e il bagnasciuga si caratterizza da ghiaia mista a ciottoli. All'arenile si accede attraverso una scalinata di circa 120 gradini.

Spiaggia di Altavilla

Questa spiaggia si trova sotto la verdeggiante collina di Altavilla Milicia, dalla cui sommità è possibile ammirare il paesaggio dominato da Capo Zafferano e Cefalù. Lungo la costa si possono trovare numerose scogliere e calette poco affollate, l'ideale se si è alla ricerca di un po' di privacy senza troppa folla.

Tipologia di spiaggia: sabbiosa e di colore chiaro

Cala Sant'Elia

Cala Sant'Elia
Cala Sant'Elia

Situata nella frazione Sant'Elia, nel comune di Santa Flavia, la baia è tra le attrazioni turistiche più rinomate all'interno del golfo di Capo Zafferana. Il mare è limpido e cristallino è circondato da coste scoscese, mentre l'arenile si caratterizza per ghiaia e ciottoli.

Tipologia di spiaggia: libera, ciottoli e ghiaia

Spiaggia Costa Turchina di Pollina

Ci troviamo alla foce del fiume Pollina, sul litorale a est di Finale di Pollina (a due passi da Cefalù). Questa spiaggia è tra le più grandi, ma abbastanza isolata come la precedente. È l'ideale per le famiglie con bambini, perché presenta fondali bassi. La spiaggia di Costa Turchina è fatta di sabbia e ciottoli e la costa è un alternarsi continuo di calette e baie tutte da scoprire, quindi è perfetta anche per gli spiriti più avventurosi.

Tipologia di spiaggia: sabbia e ciottoli

Spiaggia Costa Turchina di Pollina
Spiaggia Costa Turchina di Pollina

Capo Zafferano

Capo Zafferano (tra Bagheria e Santa Flavia) è una tappa imperdibile per chi cerca un panorama mozzafiato. Questo tratto costiero è particolarmente scenografico, con le sue acque cristalline dall'inconfondibile colore smeraldo e le numerose calette incastonate tra le rocce. Essendo una spiaggia pulita e dalle acque trasparenti, i suoi fondali sono perfetti per lo snorkeling.

La Bandita

La spiaggia de La Bandita si trova nell’area meridionale di Palermo, più precisamente nel quartiere di Roccella-Acqua dei Corsari. Si caratterizza per il suo fondale basso e dal suo lungomare, che offre una splendida vista del golfo di Palermo.

Tipologia di spiaggia: libera, ciottoli e ghiaia

Spiaggia di Romagnolo

La spiaggia di Romagnolo è a sud del golfo di Palermo, e offre una vista stupenda per tutto il suo lungomare. Tra i litorali storici della città, la spiaggia di Romagnolo offre la possibilità di rilassarsi e lasciarsi ammaliare dalla sua sabbia dorata e dall’azzurro intensissimo delle sue onde.

Tipologia di spiaggia: libera, sabbiosa

132 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views