43 CONDIVISIONI

Dove mangiare il migliore risotto alla milanese secondo la guida Gambero Rosso

Dove bisogna andare per mangiare il migliore risotto di Milano? Lo svela Gambero Rosso nella sua guida dedicata ai piatti della tradizione lombarda.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
43 CONDIVISIONI
Instagram @lalchimiaristorante
Instagram @lalchimiaristorante

La cucina tradizionale italiana è fatta di piatti iconici dalla storia decennale, ricette tramandate di generazione in generazione, che non hanno mai smesso di essere punti di riferimento del territorio. Ogni regione ha le sue pietanze tipiche, quelle che nessun ristorante si rifiuterebbe mai di escludere dal menu. In Lombardia, un locale tradizionale non potrebbe mai deludere i suoi clienti, rifiutandosi di servire loro un buon risotto! La guida Lombardia – Il meglio di Milano e delle altre province 2024 fornisce proprio un quadro delle eccellenze regionali, offre spunti preziosi per chi è alla ricerca del meglio. La guida di Gambero Rosso include oltre 1000 indirizzi. Tra i premiati, ci sono anche quelli che si sono distinti nella sezione Premio Speciale Campioni Della Tradizione.

Dove trovare la migliore cucina tradizionale a Milano

Secondo la guida appena presentata da Gambero Rosso e che riguarda la cucina tradizionale lombarda, il ristorante che cucina il migliore ossobuco è Arlati dal 1936, mentre quello al primo posto per la cassoela è Piazza Repubblica. Premiati anche Trattoria Sincera per i mondeghili e Trattoria del Nuovo Macello per la famosa cotoletta. Ma quando si pensa ai piatti della tradizione lombarda non si può non pensare anche al famoso risotto alla milanese. Gambero Rosso non poteva dimenticarsi di questa prelibatezza e anzi, ha anche stabilito chi prepara il migliore piatto in tutta la regione.

Gambero Rosso premia L'Alchimia

L'Alchimia dello chef Giuseppe Postorino è il ristorante di Milano che, secondo la guida Lombardia – Il meglio di Milano e delle altre province 2024, bisogna provare almeno una volta nella vita. Da assaggiare assolutamente: il risotto giallo alla milanese. Questo piatto è valso al locale la menzione nel Premio Speciale Campioni Della Tradizione, mentre in passato aveva già conquistato la stella Michelin.

Instagram @lalchimiaristorante
Instagram @lalchimiaristorante

Sul sito ufficiale è possibile consultare il menu. Il percorso degustazione composto da cinque portate costa 120 euro. Scegliere 2 piatti a scelta dal menù à la carte ha un costo di 75 euro. Non è segnalato il prezzo dei piatti singoli, ma tra i secondi di carne spicca ovviamente anche la costoletta di vitello alla milanese (con insalata salanova croccante e citronette allo yuzu). Il risotto, fiore all'occhiello del locale, viene servito con royale di ossobuco, foie gras e tartufo nero.

43 CONDIVISIONI
Dove mangiare e quanto costa la migliore cotoletta di Milano: il premio di Gambero Rosso
Dove mangiare e quanto costa la migliore cotoletta di Milano: il premio di Gambero Rosso
La classifica delle migliori pizzerie d'Italia secondo Gambero Rosso
La classifica delle migliori pizzerie d'Italia secondo Gambero Rosso
I migliori ristoranti d’Italia per Gambero Rosso: quali in Italia hanno ottenuto Tre Forchette
I migliori ristoranti d’Italia per Gambero Rosso: quali in Italia hanno ottenuto Tre Forchette
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni