117 CONDIVISIONI
5 Gennaio 2022
15:23

Aprono le stanze segrete delle amanti di D’Annunzio: come visitare la misteriosa Clausura del Vittoriale

Si potrà visitare in via eccezionale la Clausura del Vittoriale di D’Annunzio, da sempre chiusa al pubblico, dove si trovavano gli appartamenti segreti delle amanti del Vate.
A cura di Clara Salzano
117 CONDIVISIONI
La Clausura del Vittoriale degli Italiani
La Clausura del Vittoriale degli Italiani

La figura di Gabriele D'annunzio, poeta, storico e intellettuale del Novecento in Italia, ha sempre destato enorme curiosità sia tra i suoi contemporanei che oggi. E il Vittoriale degli Italiani, la sua residenza sul Lago di Garda, rappresenta appunto il "monumento alla sua vita inimitabile". Così i seguaci del Vate e i più curiosi saranno felici nel sapere che saranno aperte, in via eccezionale, le stanze che furono delle amanti di Gabrielle D'Annunzio. L'11, 18 e 25 gennaio 2022 si potrà visitare la Clausura del Vittoriale da sempre chiusa al pubblico.

Il Vittoriale degli Italiani
Il Vittoriale degli Italiani

Dove si trova la Clausura del Vittoriale degli Italiani

A gennaio 2022 sarà aperta in via eccezionale la Clausura, un'area nascosta tra l’Officina e il Corridoio del Labirinto che solitamente era esclusa dal percorso di visita del Vittoriale. Qui, dove tutto è rimasto intatto da quando Gabriele D'Annunzio è morto il primo marzo 1938, si possono trovare le stanze delle amanti del Vate. Attraverso il Corridoio del Labirinto si accede agli appartamenti della pianista e amante Luisa Baccara e della governante Amélie Mazoyer, consigliera del Vate. Le stanze erano divise sono da una piccola porta di legno e condividevano uno splendido bagno in comune.

Uno dei bagni della Clausura – Fotografia @mbeckpeccoz
Uno dei bagni della Clausura – Fotografia @mbeckpeccoz

La Clausura comprende inoltre anche un’altra stanza che ospitava le poche donne che avevano il privilegio di dormire nella Prioria, la stanza del Vate, come l'artista Tamara de Lempicka e Elena Sangro, la diva del cinema muto. Questa stanza aveva un bellissimo bagno ensuite ma senza vista sul lago, probabilmente a sottolineare che non doveva essere una sistemazione fissa e duratura.

Il Corridoio del Labirinto
Il Corridoio del Labirinto

Cos'è il Vittoriale degli Italiani

Costruito tra il 1921 e il 1938, il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera voleva essere il monumento a memoria di Gabriele D'Annunzio e delle imprese degli italiani durante la Prima Guerra Mondiale. Posto sulle rive del Lago di Garda, il monumento del Vate oggi offre una delle lenti più importanti e interessanti sulla sua vita. Comprende un complesso di edifici, vie, piazze, giardini, corsi d'acqua e persino una Nave arenata, progettati dall'architetto Giancarlo Maroni secondo il desiderio di D'Annunzio.

La Nave del Vittoriale
La Nave del Vittoriale

Il sito viene considerato come la casa del Vate. Il complesso si estende per oltre 100 ettari di parco e annovera alcuni monumenti di ineguagliabile bellezza storica, architettonica e artistica. Eccezionalmente l'11, 18 e 25 gennaio 2022 sarà possibile visitare anche la Clausura del Vittoriale degli Italiani.

117 CONDIVISIONI
Bologna misteriosa: i luoghi segreti della città
Bologna misteriosa: i luoghi segreti della città
I segreti della Stanza 1844, la camera preferita della regina Elisabetta
I segreti della Stanza 1844, la camera preferita della regina Elisabetta
Pescara, una visita alla città di D'Annunzio
Pescara, una visita alla città di D'Annunzio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni