352 CONDIVISIONI
2 Dicembre 2022
12:21

Perché Bianca Atzei chiamerà il primo figlio Noa: il significato del nome

Bianca Atzei e Stefano Corti stanno per accogliere in famiglia il loro primogenito, un maschio. Ecco il significato del nome scelto per lui.
A cura di Giusy Dente
352 CONDIVISIONI

Manca poco alla nascita del primo figlio di Bianca Aztei e Stefano Corti. La coppia ha annunciato la gravidanza questa estate, condividendo sui social uno scatto della cantante in costume. La bella notizia è arrivata dopo un momento buio: la traumatica esperienza di un aborto, lo scorso ottobre. Adesso i due sono pronti ad allargare la famiglia e in questi mesi hanno ricevuto affetto e appoggio costante, da parte di fan e follower. La neo mamma li ha costantemente aggiornati, condividendo le sue emozioni e testimoniando i cambiamenti del suo corpo, accolti con gioia e serenità. Ha definito questo periodo il più bello della sua vita.

Bianca Atzei festeggia l'ottavo mese di gravidanza

La cantante è entrata nell'ottavo mese di gravidanza dunque manca davvero poco alla nascita del suo primogenito. Lei e il compagno pur condividendo la loro gioia con fan e follower in questo periodo, hanno a lungo tenuto nascosto il sesso del nascituro e i nomi che avevano in mente. L'annuncio è stato dato in tv, durante una puntata di Verissimo: Stefano Corti e Bianca Atzei hanno aperto una scatola bianca, tirando fuori un orsacchiotto con un nastro azzurro. Hanno così svelato il mistero: l'arrivo di un maschietto! A fine novembre la coppia ha organizzato anche un party. Il gender reveal, tradizione sempre più gettonata tra le celebrities e non solo, ha avuto il blu come tema portante tra palloncini, farfalle e una maxi torta. Ora mancava solo una curiosità da soddisfare: il nome. A poche settimane dalla nascita del bimbo, hanno rivelato come hanno deciso di chiamarlo.

Il significato del nome Noa

Bianca Atzei e Stefano Corti hanno rivelato il nome scelto per il loro bimbo in arrivo: Noa Alexander. "In otto mesi hai cambiato le nostre vite. Hai dato forma ai nostri sogni. Hai regalato pianti e sorrisi. Da quando ci sei e ti fai sentire sembra già di averti qui. La notte non ci fai più dormire. Passiamo il tempo a farti ascoltare musica, a coccolarti. Chissà come saranno le tue manine e i tuoi piedini. Chissà se avrai gli occhi del papà o il nasino all’insù" hanno scritto in un post condiviso su Instagram, una loro foto in bianco e nero col pancione di lei nudo.

Il nome Noa ricorda l'ebraico Noah (il patriarca biblico Noè), ma non ha un legame con esso. Deriva dall’ebraico Noach: significa movimento, affetto, quiete, consolazione, amore. Alexander è invece un nome di origine greca. Alexandros si compone delle parole alexo (che significa difendere e aiutare) e andros (che significa uomo). Significa quindi protettore degli uomini, difensore. La coppia ha scelto un nome insolito ed è stato lo stesso Corti a ironizzare. "All’inizio volevo chiamarlo Pandoro ma lei non ha voluto. Noa l'ho scelto io" ha scritto tra i commenti sotto al post. Spicca anche il commento di Leonardo Pieraccioni: "Con ‘sto nome avete creato un guerriero vichingo".

352 CONDIVISIONI
Chiara Nasti rivela il nome del figlio: qual è il significato simbolico della scelta
Chiara Nasti rivela il nome del figlio: qual è il significato simbolico della scelta
Bianca Atzei dopo il parto: la bellezza di una neomamma che non ha paura di mostrarsi al naturale
Bianca Atzei dopo il parto: la bellezza di una neomamma che non ha paura di mostrarsi al naturale
Bianca Atzei in tuta col pancione: per la gravidanza punta sulla comodità
Bianca Atzei in tuta col pancione: per la gravidanza punta sulla comodità
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni