47 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2024

I segreti beauty di Angelina Mango in finale: perché ha scelto capelli e trucco stile grunge

Angelina Mango per la finale ha scelto un beauty look ispirato all’estetica grunge anni Novanta: un modo per comunicare grinta, audacia, determinazione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Giusy Dente
47 CONDIVISIONI
Angelina Mango in Etro, finale di Sanremo
Angelina Mango in Etro, finale di Sanremo
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2024

Angelina Mango è la vincitrice del Festival di Sanremo 2024 con La noia. La 23enne sin dalla prima performance sul palco dell'Ariston ha conquistato tutti, in particolare con l'esibizione nella quarta serata, quella dedicata alle cover. Lei ha scelto di omaggiare il padre Pino Mango cantando la sua famosa canzone La rondine: un'esecuzione commovente e toccante, che difatti le è valsa il secondo posto. Alla giovane artista è stato assegnato anche il Premio della Sala Stampa Lucio Dalla e il Premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale. Insomma, un Festival indimenticabile. Per il debutto sanremese, Angelina Mango ha abbinato alle sue esibizioni dei look curati in ogni dettaglio, che hanno reso il tutto ancora più d'impatto.

Cosa ha indossato Angelina Mango a Sanremo

Nick Cerioni ha firmato lo styling degli outfit sanremesi di Angelina Mango. Per lei ha pensato a una serie di look capaci di valorizzare il brano La noia, accompagnando le performance in modo che risultassero ancora più d'impatto. Sono state scelte di stile non da tutti apprezzate, ma che sicuramente l'hanno fatta spiccare rispetto agli altri cantanti in gara. È stata l'unica a osare, si è mostrata coraggiosa scegliendo qualcosa di così diverso, in un Festival dominato dal total black (il colore legato al Fantasanremo). La talentuosa artista ha abbinato ai sei look custom di Etro, una serie di accessori che hanno fatto da filo conduttore. Oltre ai gioielli d'oro, ha sfoggiato anche delle collanine colorate, un riferimento al testo della sua canzone da cui non si è mai separata sul palco.

Il beauty look di Angelina Mango in finale
Il beauty look di Angelina Mango in finale

Il make-up stile grunge della finale

Nella serata finale della kermesse, Angelina Mango ha voluto trasmettere audacia e grinta, interpretando tutta la sua determinazione con un beauty look anni Novanta, che richiama l'estetica grunge. Questo stile è dominato dai colori scuri e da capi in fantasie eccentriche; si basa sul mix&match dunque sul combinare sapientemente texture e stampe apparentemente in disaccordo tra loro. È un mood fintamente disordinato: in realtà è un'estetica che dalla sua comparsa non ha mai smesso di affascinare e che la generazione Z ama particolarmente. A decenni di distanza, le grandi icone grunge degli anni Novanta ispirando ancora le tendenze e dettano le mode di oggi.

Il beauty look di Angelina Mango in finale
Il beauty look di Angelina Mango in finale

Capelli mossi per la cantante, con radici volumizzate e lunghezze effetto messy: è un mood da donna decisa e sicura di sé, che rispecchia perfettamente il suo atteggiamento sul palco. Ha padroneggiato alla grande la scena, da vera protagonista e l'acconciatura ha dato movimento al tutto, accompagnandola mentre si scatenava sul palco. L'hairstyling è di Angelo Rosauliana. Per il make-up ha puntato tutto sullo sguardo, con uno smokey eyes non convenzionale e labbra glow, opera di Chantal Ciaffardini, PRO Make-up artist.

47 CONDIVISIONI
755 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni