Chiara Ferragni e Fedez, le news sui Ferragnez
5 Gennaio 2022
13:09

Fedez mostra le ciabatte con le palline: a cosa servono e perché fanno bene alla salute

Fedez è ancora in quarantena a causa del Covid e ne ha approfittato per rispolverare un paio di ciabatte molto originali. Sono ricoperte di palline rigide sulla pianta e, sebbene siano tutt’altro che comode, hanno un incredibile potere benefico sul corpo.
A cura di Valeria Paglionico
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Chiara Ferragni e Fedez, le news sui Ferragnez

Fedez è in quarantena dopo essere risultato positivo al Covid qualche giorno prima di Capodanno e ha dato l'annuncio insieme alla moglie Chiara Ferragni sui social, dove documenta ogni aspetto della sua quotidianità. Complice il molto tempo passato in casa, ha rispolverato delle pantofole molto originali: un paio di ciabatte con delle palline colorate sulle piante. Le indossa quasi ogni giorno e non ha esitato a mostrarle nelle Stories di Instagram. In quanti sanno a cosa servono e per quale motivo le indossa regolarmente durante il periodo di isolamento?

Le ciabatte "estreme" di Fedez

Le ciabatte che Fedez sta usando in quarantena? È stato lui stesso a definirle "estreme", visto che sono contraddistinte da una suola ricoperta di alcune palline rigide. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, questa volta non si tratta di un accessorio di lusso, sono infatti firmate Byriver e su Amazon vengono vendute a poco più di 25 euro. La verità è che queste originali pantofole servono per la riflessologia plantare e, nonostante provochino qualche dolore, sono particolarmente benefiche poiché mettono in atto un'azione massaggiante. Il rapper le considera tutt'altro che comode ma ha voluto provarle lo stesso nella speranza di ottenere qualche effetto positivo sul corpo.

Le originali ciabatte di Fedez
Le originali ciabatte di Fedez

A cosa servono le ciabatte per la riflessologia plantare

Il piede conta ben 7.200 terminazioni nervose e sono tutte utili per collegare il midollo spinale e il cervello alle altre parti del corpo. Stimolandole attraverso un massaggio plantare si riesce ad arrivare a un determinato organo, così da sbloccarlo e riequilibrarlo. Le ciabatte riflessologiche servono proprio a questo, basta indossarle 15 minuti al giorno per avere dei benefici su un organo o una parte del corpo. I bottoncini sono posizionate ad hoc per agire su alcuni punti focali, il fatto che provochino qualche dolore significa che stanno funzionando. Quali sono i benefici di queste ciabatte? Accelerano la guarigione delle ferite, eliminano le tossine, stimolano la circolazione sanguigna, riducono emicrania, stress, ansa e insonnia. Insomma, sembrano un vero e proprio toccasana quando si parla di terapia olistica.

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni