19 CONDIVISIONI

Cos’è il “modello Middleton” a cui si ispirano William e Kate per crescere i figli

Avete mai sentito parlare di “modello genitoriale Middleton”? William e Kate si ispirerebbero proprio ai suoi concetti base nella crescita dei figli George, Charlotte e Louis: ecco di cosa si tratta.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Paglionico
19 CONDIVISIONI
Immagine

I principini del Galles George, Charlotte e Louis stanno crescendo e giorno dopo giorno diventano sempre più adorabili come dimostrato durante la messa di Natale a Sandringham, dove i due fratellini hanno ricordato in modo impressionante William ed Harry da piccoli. La cosa che in pochi sanno è che a occuparsi personalmente della crescita dei bimbi non è esclusivamente la fidata tata Maria Borrallo ma soprattutto i genitori William e Kate Middleton. Quali sono i valori che stanno insegnando ai figli? Amore, rispetto e complicità come richiesto dal cosiddetto "modello genitoriale Middleton": ecco di cosa si tratta.

Cos'è il "modello genitoriale Middleton"

Stando a quanto riportato da numerosi tabloid inglesi, il principe William e Kate Middleton si starebbero ispirando al "modello genitoriale Middleton" per crescere i loro tre figli. Cosa significa? Che stanno seguendo gli insegnamenti di Michael e Carole Middleton, i nonni materni dei piccoli, per insegnargli tre concetti base: l'amore, il rispetto e la complicità. Secondo gli esperti le due famiglie avrebbero moltissime analogie che le uniscono: i figli sono tre, i genitori sono benestanti e dediti al lavoro e ci tengono a trasmettere tanto affetto tra le mura di casa. L'unico che pare riceva un'educazione leggermente diversa sarebbe il piccolo George, visto che è destinato a diventare re d'Inghilterra.

I principi del Galles alla messa di Natale
I principi del Galles alla messa di Natale

George, Charlotte e Louis: perché non vivono più a Londra

Nel modello Middleton i genitori puntano a essere considerati come dei veri e propri migliori amici dai figli. Certo, i contesti in cui vivono le due famiglie in questione sono completamente diversi ma ciò che conta è quello che avviene tra le mura di casa a riflettori spenti. George, Charlotte e Louis, inoltre, stanno ricevendo un'educazione più ordinaria rispetto agli altri Windsor, basti pensare al fatto che non vivono più nel centro di Londra. Ad Adelaide Cottage non solo hanno maggiore "intimità" ma riescono anche a capire quanto sia importante l'unità familiare, proprio come impone il modello Middleton. Riusciranno a sentirsi dei bambini "normali"?

19 CONDIVISIONI
Kate e William, il segreto per garantire ai figli una vita "normale"
Kate e William, il segreto per garantire ai figli una vita "normale"
William e Kate, la fuga segreta con i figli durante le feste di Natale
William e Kate, la fuga segreta con i figli durante le feste di Natale
Kate Middleton, com'era la Duchessa prima del matrimonio con William
Kate Middleton, com'era la Duchessa prima del matrimonio con William
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views