20 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Camilla in Germania con i gioielli di Elisabetta II: la storia della spettacolare tiara Greville

Re Carlo III e Camilla sono partiti per la prima visita di Stato in Germania: la regina consorte ha sfoggiato un’incredibile parure di diamanti e la sua tiara preferita.
A cura di Beatrice Manca
20 CONDIVISIONI
Immagine

Re Carlo III e la regina consorte Camilla sono in Germania per la prima visita di stato del nuovo regno. Insieme alla consorte, il nuovo re d'Inghilterra è stato l'ospite di una cena di gala offerta dal presidente Steinmeier e da sua moglie, Frau Büdenbender, nella loro residenza ufficiale di Bellevue Palace. Per l'occasione Camilla è apparsa raggiante in abito da sera (sfidando il protocollo con un vestito nero), ma sono stati i gioielli ad attirare l'attenzione del pubblico. La regina consorte ha potuto sfoggiare il suo diadema preferito, la tiara Greville, ereditata dalla regina Madre.

Carlo e Camilla al banchetto di Stato in Germania

Re Carlo e Camilla sono arrivati in Germania con tutti gli onori, salutati da 21 colpi di cannone. Per il banchetto di stato la regina consorte sapeva di non poter sbagliare in fatto di stile e ha puntato sull'eleganza di un lungo abito nero con un delicato ricamo argentato: tanti piccoli ramoscelli che si intrecciavano sul corpetto, sulle maniche e sulla gonna. Oltre a dare vivacità all'abito, il ricamo serviva anche ad illuminare il nero, colore vietato per i reali al di fuori del lutto. Il vestito è una creazione di Bruce Oldfield, uno dei suoi stilisti preferiti, tra i favoriti per l'abito dell'incoronazione.

Camilla in Bruce Oldfield
Camilla in Bruce Oldfield

L'abito era completato da gioielli di diamanti: la scollatura tonda dell'abito era impreziosita dalla collana City of London Fringe, regalata all'allora principessa Elisabetta per il suo matrimonio nel 1947. Camilla – nata Shand e sposata Parker Bowles – ha aggiunto un paio di orecchini di diamanti e ha appuntato sul perro la Stella della Giarrettiera, la Gran Croce dell'Ordine Federale al Merito consegnata dal presidente tedesco e la spilla dell'Ordine della Famiglia Reale della Regina Elisabetta II.

Camilla con la tiara Greville e una collana di Elisabetta II
Camilla con la tiara Greville e una collana di Elisabetta II

La tiara Greville è stata "regalata" alla regina madre

Il gioiello più interessante – e abbagliante – indossato al banchetto di stato però era il diadema posato sul suo capo: si tratta della tiara Greville, ereditata da Camilla dalla regina madre Elizabeth e, probabilmente, il suo diadema preferito. Come darle torto: la Boucheron Honeycomb Tiara – questo il suo nome ufficiale – è un capolavoro di diamanti con un intreccio a nido d'ape in stile art decò. Al contrario di molti gioielli indossati dalle reali, però, non è stato realizzato per i Windsor. Apparteneva infatti a Dame Margaret Greville, nobildonna e filantropa nota a Londra per le feste grandiose e per la passione per i gioielli. Nella sua collezione pare ci fossero anche pezzi d'epoca di Maria Antonietta.

La regina Elisabetta con la tiara Greville
La regina Elisabetta con la tiara Greville

I Greville erano molto legati al sovrano, Giorgio VI, spesso ospitato nella sua tenuta insieme alla moglie Elizabeth (la madre, non la figlia). Alla sua morte, Dame Margaret lasciò in eredità i suoi gioielli proprio alla regina, che è la nonna dell'attuale re. La tiara, realizzata da Boucheron, è stata modificata con l'aggiunta di diamanti dal taglio circolare e in questa nuova versione è passata di generazione in generazione fino a Camilla. L'incoronazione è sempre più vicina e lei non potrebbe essere più pronta.

Camilla con la tiara Greville
Camilla con la tiara Greville
20 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views