Festival di Sanremo 2022
29 Gennaio 2022
8:00

Le peggiori acconciature nella storia Festival di Sanremo: tutti i look bocciati sul palco dell’Ariston

Dalla ricrescita ai raccolti che invecchiano, anche all’Ariston le star non appaiono sempre al meglio. In attesa di vedere i look della 72° edizione del Festival di Sanremo, ecco le peggiori acconciature di cantanti, presentatrici e ospiti alla kermesse sanremese.
A cura di Federica Ambrogio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Sta per cominciare la 72° edizione del Festival di Sanremo. Sul palco dell'Ariston vedremo ancora una volta Amadeus affiancato da 5 donne che condurranno il Festival con lui, serata dopo serata: Ornella Muti, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli. In attesa di vedere i look che le cantanti e le ospiti sfoggeranno sul palco dell'Ariston però, viene spontaneo ripercorrere le ultime edizioni del Festival. Negli anni infatti, sul palco dell'Ariston se ne sono viste, letteralmente, di tutti i colori, soprattutto in fatto di capelli: e voi vi ricordate i look peggiori visti a Sanremo? Sfoglia la gallery per rivedere i peggiori hair style sul palco dell'Ariston!

Le acconciature flop di Michelle Hunziker

Stupisce sempre pensare che dietro le preparazioni dei cantanti e dei presentatori ci sia un team di esperti hair stylist e make up artist quando poi appaiono sul palco con un risultato di dubbio gusto. Anche Michelle Hunziker non è stata immune a un look flop a Sanremo: durante una serata della 57° edizione della kermesse canora infatti, la showgirl è apparsa prima con uno styling mosso decisamente "finto" con boccoli troppo definiti sulle punte e privi di volume alla radice, ma il vero disastro è stato il cambio di acconciatura, quando il mosso è stato raccolto frettolosamente dietro la nuca. La Hunziker sembrava avere 10 anni in più e l'acconciatura non le donava per niente.

Gli hair look flop di Michelle Hunziker a Sanremo
Gli hair look flop di Michelle Hunziker a Sanremo

La ricrescita di Loredana Bertè

A volte ci stupisce con i capelli colorati e il suo fisico mozzafiato, ma spesso il look sfoggiato a Sanremo non è stato degno di nota. Loredana Bertè infatti è apparsa sul palco dell'Ariston con un look "trasandato", dove la ricrescita bianca sulla chioma nera corvina è all'ordine del giorno, e i capelli sono raramente pettinati a dovere.

I capelli blu di Loredana Bertè sul palco dell’Ariston
I capelli blu di Loredana Bertè sul palco dell’Ariston

I ricci punk di Patty Pravo

Cosa dire di Patty Pravo? La cantante suscita sempre critiche per il suo aspetto troppo ritoccato, ma nelle ultime edizioni del festival ha fatto parlare di sè anche per i suoi capelli, dal taglio rock più corto e spettinato alla radice "grazie" al quale è stata paragonata ad un pappagallo al raccolto da Signorina Rottermeier che dava alla cantante un'aria decisamente austera, fino ai look con rasta e raccolti "alieni".

I capelli di Patty Pravo a Sanremo
I capelli di Patty Pravo a Sanremo

Lo shatush di Bianca Balti

Il palco dell'Ariston, si sa, è una vera e propria vetrina e in un modo o nell'altro si è giudicati anche per outfit e look. Non parliamo solo delle cantanti ma anche delle ospiti. Vi ricordate quando, nel 2013, sul palco sanremese arrivò Bianca Balti? La sua bellezza era inconfutabile, ma al centro dell'attenzione fu soprattutto il suo colore di capelli, che oggi guarderemo con un altro sguardo. La modella infatti aveva una radice scurissima, in contrasto con le punte bionde: lo stacco però, era netto e deciso. Da lì a pochi mesi il look bicolor diventò un vero e proprio tormentone con la tecnica dello shatush.

Lo shatush di Bianca Balti a Sanremo
Lo shatush di Bianca Balti a Sanremo

I tagli stravaganti di Arisa

Altro look decisamente chiacchierato fu quello di Arisa che sul palco di Sanremo non è mai apparsa con lo stesso taglio: la prima, fortunata, apparizione la vedeva con un taglio "a scodella", con una maxi frangia che le copriva quasi gli occhi, per poi passare a look più corti e mascolini. Nel 2010 sceglie un look vintage, con riccioli definiti, mentre nel 2014, anno in cui vince il Festival con il brano Controvento, sfoggia un look cortissimo e mascolino.

Il taglio a scodella di Arisa all’Ariston
Il taglio a scodella di Arisa all’Ariston

Il mullet giallo paglierino di Coma Cose

Il taglio di capelli di Francesca dei Coma Cose non è passato inosservato sul palco dell'Ariston. Cortissimo sulla sommità del capo con lunghezze XL a contrasto che superano le spalle per un hair look d'ispirazione punk anni'80. Oltre al taglio discutibile anche il colore: il biondo è apparso troppo giallo e poco armonioso con il suo viso.

Il mullet di Francesca dei Coma Cose
Il mullet di Francesca dei Coma Cose

I raccolti di Emma Marrone

Anche Emma, che è sempre meravigliosa con il suo look rock, all'Ariston non è sempre apparsa al meglio. Vi ricordate quando ha sfoggiato un look anni '20 con onde piatte e definite? Il suo pixie cut cortissimo era stato strutturato con un look vintage che non le donava affatto, così come il semiraccolto morbido con ciuffi frontali che creavano un mood quasi trasandato.

Il raccolto Emma Marrone sul palco di Sanremo
Il raccolto Emma Marrone sul palco di Sanremo
569 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni