Lorenzo Sonego super nell'Atp Cagliari. Il tennista piemontese ha vinto in rimonta l'incontro valido per i quarti di finale contro Yannik Hanfmann, giustiziere dell'altro azzurro Cecchinato nel turno precedente. 3-6, 7-6, 6-3 per il numero 34 della classifica Atp e 3a testa di serie del torneo, che ha sfoderato una prova tutta grinta e carattere sulla terra rossa del Sardegna Open. Ora in semifinale sfiderà il secondo tennista del seeding Taylor Fritz.

Prosegue l'avventura di  Lorenzo Sonego al Sardegna Open in corso di svolgimento sui campi in terra rossa del Monte Urpinu Tennis Club. Il 25enne italiano che agli ottavi aveva battuto Simon, ha superato in tre set il più esperto tedesco. Un match che si era complicato e non poco per il piemontese che si era ritrovato sotto di un set e di un break, ed è riuscito a rialzare la testa quando era ad un passo dal ko.

Dopo aver perso due volte il servizio nel primo set, Sonego ha provato a rientrare in partita ma l'unico break piazzato non è servito. Più equilibrata la seconda partita, con Hanfmann che ha però colpito nel quinto game, strappando il terzo break del suo match. A quel punto Sonego ha tirato fuori il carattere recuperando e trascinando il match al tie-break, portato a casa in rimonta con il risultato di 8-6. Una mazzata psicologica per l'avversario che nel terzo set ha ceduto subito il servizio, con il giocatore italiano che ha sfruttato la scia dell'entusiasmo imponendosi 6-3.

Ora ad attenderlo nella semifinale dell'Atp Cagliari, c'è un avversario ostico, ovvero la seconda testa di serie del torneo, Taylor Fritz che ha battuto Bedene. Sonego che ha conquistato finora un premio di circa 20.500 euro, affronterà il numero 30 della classifica mondiale, in quella che è la 4a sfida tra i due. I precedenti sono a favore dello statunitense che ha vinto in due occasioni.