314 CONDIVISIONI
ATP Wimbledon di tennis 2022
4 Luglio 2022
17:52

L’uomo che ha preso il posto di Berrettini è l’eroe di Wimbledon: 4 mesi fa voleva mollare tutto

Cristian Garin si è qualificato per i quarti di Wimbledon, un risultato ampiamente sorprendente. Il cileno avrebbe dovuto sfidare al primo turno Berrettini, ha sfruttato il forfait dell’italiano e mercoledì nei quarti giocherà contro Kyrgios.
A cura di Alessio Morra
314 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Wimbledon di tennis 2022

Ogni anno nel torneo di Wimbledon c'è sempre (almeno) un giocatore a sorpresa che arriva nelle fasi finali. In questa edizione 2022 nei quarti di finale è arrivato Cristian Garin. Il cileno a inizio torneo pareva spacciato, il sorteggio lo aveva opposto al primo turno a Matteo Berrettini, finalista un anno fa e soprattutto uno dei favoriti della vigilia. E invece Berrettini nel giorno dell'esordio ha dato forfait a causa del Covid e per Garin si è spalancato il tabellone. Ora è ai quarti, a inizio torneo non lo avrebbe mai immaginato, ma qualche mese fa non pensava nemmeno di giocare ancora a tennis.

Cristian Garin è sempre sembrato il classico giocatore d'antan sudamericano, in realtà a inizio carriera non è che sembrava: lo era. Quando è esploso ha vinto cinque tornei ATP, tutti sul rosso, grazie a questi risultati è riuscito a piazzarsi stabilmente nella top 20. Ma questo 2022 era stato quasi totalmente da cancellare. I tornei sul rosso sudamericani, quelli che erano il suo terreno di caccia preferito sono stati disastrosi: tre sconfitte in fila al primo turno, con giocatori alla sua partita. Dopo il ko a Santiago nel derby con Tabilo, Garin era molto sfiduciato così tanto da paventare il ritiro: "Dovrò prendere una decisione sul mio futuro, devo vedere cosa dovrò fare perché non vale la pena giocare così. L’unica cosa che voglio è giocare senza preoccupazioni, senza passare attraverso tanti alti e bassi. Sembra che io sia sempre in attesa di qualche problema".

La decisione poi l'ha presa, ha continuato a giocare, con pochi alti (solo a Roma è arrivato ai quarti) e tanti bassi. Dalla stagione sull'erba si aspettava poco: ko al primo turno sia ad Halle che a Eastbourne. A Wimbledon pensava arrivasse il tris quando ha visto che era capitato in pasto a Berrettini, e invece in quel momento è cambiato il torneo e forse pure la vita sportiva di Garin che a Londra ha vissuto la sua sliding door.

Berrettini dà forfait causa Covid, Garin gioca con un lucky loser, lo svedese Ymer, lo batte, trova un altro lucky loser al secondo turno: Grenier, lo sconfigge e passa al terzo turno. La sfida con l'americano Jenson Brooksby è insidiosa, per i bookie è sfavorito, ma vince in quattro set. Garin che viene sempre definito un terraiolo è agli ottavi di Wimbledon per la seconda volta consecutiva, niente male.

Negli ottavi Garin ha compiuto un'impresa straordinaria, perché ha battuto in cinque set l'australiano Alex de Minaur, più adatto (sulla carta) all'erba, che lo aveva sconfitto due settimane fa. Garin ha rimontato due set ed ha nel quinto set cancellato due matchpoint all'australiano.

Garin è il quarto cileno che si qualifica per i quarti di Wimbledon, il primo dal 2005 quando ci riuscì Fernando Gonzalez.
Garin è il quarto cileno che si qualifica per i quarti di Wimbledon, il primo dal 2005 quando ci riuscì Fernando Gonzalez.

Un successo epico al super tie-break per Garin, che dopo la partita era senza parole. Poi quando le ha ritrovate ha gioito dicendo: "Sto lavorando duramente, lo sta facendo da tutta la mia vita, è un sogno per me essere qui a Wimbledon, è un sogno essere nei quarti di finale".

Nick Kyrgios sarà il prossimo avversario di Garin a Wimbledon.
Nick Kyrgios sarà il prossimo avversario di Garin a Wimbledon.

Il suo torneo continuerà mercoledì quando affronterà Nick Kyrgios, in una sfida in cui è nettamente sfavorito, ma già nelle ultime due partite ha capovolto il risultato e ora spera di far fuori pure l'australiano, che però è in grande forma e sta giocando il torneo della vita.

314 CONDIVISIONI
143 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni