1.725 CONDIVISIONI
ATP Wimbledon di tennis 2022
28 Giugno 2022
12:07

Matteo Berrettini è positivo al Covid, si ritira da Wimbledon: “Ho il cuore spezzato”

Con un post su Instagram Berrettini ha annunciato il suo ritiro dal torneo di Wimbledon perché è risultato positivo al Covid.
A cura di Alessio Morra
1.725 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
ATP Wimbledon di tennis 2022

Che sfortuna! Matteo Berrettini si ritira da Wimbledon perché positivo al Covid: salterà lo slam londinese. Il tennista romano, che era uno dei favoriti per la vittoria finale, ha contratto il virus e ha annunciato con un post su Instagram che non potrà prendere parte al torneo. Questo il testo: "Ho il cuore spezzato nell'annunciare che devo ritirarmi da Wimbledon a causa del risultato positivo del test COVID-19. Ho avuto sintomi influenzali e sono stato in isolamento negli ultimi giorni. Nonostante i sintomi non siano gravi, ho deciso che era importante fare un altro test questa mattina per proteggere la salute e la sicurezza dei miei compagni concorrenti e di tutti gli altri coinvolti nel torneo. Non ho parole per descrivere l'estrema delusione che provo. Il sogno è finito per quest'anno, ma tornerò più forte. Grazie per il supporto".

Matteo Berrettini a Wimbledon lo scorso anno ha giocato la finale, quest'anno era uno dei tre favoriti (con Djokovic e Nadal). Era tra i favoriti perché aveva vinto Stoccarda e il Queen's. Oggi avrebbe dovuto giocare contro il cileno Garin, un terraiolo che non gli avrebbe dato fastidio, ma purtroppo in campo non potrà scendere, a causa del Covid. Dire che è una beffa è poco.

La notizia l'ha data lui stesso con un post su Instagram. Berrettini ha postato una sua immagine in bianco e nero e ha scritto un messaggio piuttosto lungo in cui dice di avere il cuore spezzato, ma al tempo stesso dà appuntamento per la prossima stagione, quando proverà a vincere il torneo.

Non era ovviamente scontato che vincesse, ma Berrettini sull'erba è un fenomeno. Negli ultimi tre anni sui prati ha perso solo con Djokovic e Federer e dopo essere rientrato (dopo uno stop di tre mesi) ha piazzato due colpi, vincendo prima Stoccarda e poi il Queen's. Il tabellone era molto positivo, senza grandi avversari fino ai quarti, poi da lì sarebbe venuto il difficile. Ma Berrettini contava di farsi spazio come lo scorso anno, ma purtroppo si deve fermare prima di iniziare.

Matteo Berrettini ha vinto il Queen’s per il secondo anno di fila
Matteo Berrettini ha vinto il Queen’s per il secondo anno di fila

E ora scatta l'allarme a Wimbledon, dove evidentemente corre veloce il Covid. Perché lunedì sera aveva annunciato la sua positività Marin Cilic, finalista nel 2017. E oggi Berrettini. Tra l'altro Cilic si era allenato con Djokovic, mentre Berrettini si era allenato con Nadal.

E poco dopo l'annuncio di Berrettini è arrivato il tweet ufficiale del torneo di Wimbledon che abbraccia virtualmente Matteo e gli dà appuntamento all'edizione del 2023: "Ci mancherai Matteo, tornerai più forte nel 2023". Il colpo è durissimo. Ma da grande campione qual è Berrettini saprà riprendersi e proverà a riscattarsi al più presto, giocando e magari vincendo nei tornei sul cemento che si disputano d'estate.

1.725 CONDIVISIONI
143 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni