11.068 CONDIVISIONI
4 Novembre 2021
18:01

Paltrinieri d’argento agli Europei di nuoto: un generoso Greg cede lo scettro a Wellbrock

Gregorio Paltrinieri non è riuscito a confermarsi campione nei 1500 metri stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta in corso di svolgimento a Kazan, in Russia. Prova di forza del tedesco Florian Wellbrock che con grande continuità è sempre stato in vantaggio rispetto all’azzurro. Comunque molto generoso il carpigiano che è sempre stato in scia al vincitore in uno splendido testa a testa.
A cura di Marco Beltrami
11.068 CONDIVISIONI

Ce l'ha messa tutta Gregorio Paltrinieri, ma alla fine ha dovuto arrendersi al tedesco Florian Wellbrock. Il classe 1994 di Carpi non è riuscito a confermarsi campione nei 1500 metri stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta in corso di svolgimento a Kazan, in Russia. Prova di forza del tedesco che con grande continuità è sempre stato in vantaggio rispetto all'azzurro, Quest'ultimo con generosità rimasto sempre nella scia del vincitore in un bel testa a testa, perdendo terreno solo nel finale. Settimo l'altro italiano Acerenza.

Una gara che in realtà è stata praticamente un duetto, visto che Paltrinieri e Wellbrock hanno sin da subito fatto il vuoto con i loro avversari (basti pensare che il tedesco è riuscito anche a doppiare l'ultimo arrivato).  Sempre avanti le neo-medaglia d'oro, con Greg che è riuscito tenergli testa fino alle ultime fasi, quando ha perso terreno. Bellissimo l'abbraccio tra i due dopo la fine della prova, con Paltrinieri che sorridente si è complimentato con il vincitore e vicino di corsia. Wellbrock grazie a questo successo strappa il titolo continentale al nostro nuotatore che può comunque consolarsi con la medaglia d'argento, arrivata al termine di una stagione resa particolare anche dai problemi di salute.

Il detentore del record europeo e mondiale in vasca corta dunque ha riconosciuto i meriti di Wellbrock che ha regalato una grande gioia alla Germania, anche grazie al terzo classificato Schwarz per una doppietta teutonica. Settimo posto per Acerenza, che dopo un buon inizio si è perso alla distanza. Si tratta della 4a medaglia di giornata per l'Italia del nuoto dopo quelle di Panzieri, Zazzeri e Bianchi (prime due d'argento, terza di bronzo). Sale dunque a 13 il numero complessivo delle medaglie per i nuotatori azzurri, 2 d'oro, 2 di bronzo e ben 9 d'argento.

11.068 CONDIVISIONI
Gregorio Paltrinieri è stato l'atleta dell'anno (mancato): ma Parigi 2024 arriverà presto
Gregorio Paltrinieri è stato l'atleta dell'anno (mancato): ma Parigi 2024 arriverà presto
Miressi strepitoso, oro nei 100 stile libero ai Mondiali in vasca corta
Miressi strepitoso, oro nei 100 stile libero ai Mondiali in vasca corta
Italia da record ai Mondiali di nuoto ad Abu Dhabi: 16 medaglie, nuovo primato dopo Shanghai
Italia da record ai Mondiali di nuoto ad Abu Dhabi: 16 medaglie, nuovo primato dopo Shanghai
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni