23 Giugno 2022
16:43

Tutti pazzi per la Formula 1, anche Madrid vuole un GP: la lettera a Domenicali diventa pubblica

Si allarga il numero di pretendenti ad ospitare un gran premio di Formula 1: il Governo di Madrid scrive una lettera pubblica al Ceo Stefano Domenicali per candidare la capitale spagnola.
A cura di Michele Mazzeo

L'interesse per la Formula 1 continua a crescere esponenzialmente e aumentano a dismisura le città interessate ad ospitare una gara del Mondiale F1. Tantissime infatti le richieste pervenute alla governance del Circus per entrare nei prossimi calendari di quello che negli ultimi anni è diventato (o forse è tornato a essere) un fenomeno sportivo molto popolare in ogni angolo del pianeta. Alla lunga lista di pretendenti da oggi si aggiunge anche la capitale spagnola Madrid che ha voluto rendere pubblico il suo interesse ad ospitare una gara del Circus.

Tramite i propri canali ufficiali infatti la Comunità di Madrid ha reso nota la lettera inviata dal Governo madrileno al Ceo della Formula 1 Stefano Domenicali nella quale viene fatta esplicita richiesta per ospitare in futuro un Gran Premio:

Caro Mr. Domenicali,

È un piacere scriverti a nome del governo della Comunità di Madrid per esprimere il nostro interesse per lo sviluppo di un Gran Premio di Formula 1 a Madrid.

Come forse saprai, la regione di Madrid sta vivendo un eccezionale sviluppo economico e sociale nel contesto spagnolo ed europeo. Diamo il benvenuto a un numero crescente di visitatori da tutto il mondo e le competizioni sportive stanno diventando sempre più prestigiose e apprezzate nella Comunità di Madrid.

Abbiamo una rete di trasporti ampia ed efficiente, un clima piacevole, attrazioni turistiche culturali, gastronomiche e naturali di prim'ordine, un'ampia ed eccellente infrastruttura alberghiera e un'offerta commerciale diversificata con una libertà unica di orari di apertura. Ancora più importante, i madrileno sono enormemente aperti e accoglienti per i visitatori.

Credo che organizzare a Madrid un evento automobilistico, che è uno dei fenomeni sportivi più emozionanti del nostro tempo, sarebbe un successo per tutti i professionisti, le istituzioni e le aziende coinvolte nello sviluppo della Formula 1. Naturalmente, lo sarebbe anche essere una soddisfazione per l'intera regione e per i suoi cittadini. Ecco perché il governo della Comunità di Madrid ha il più grande interesse a renderlo possibile.
In breve, vorrei confermare il nostro impegno nei vostri confronti e per questo progetto, nonché la nostra disponibilità a sottoscrivere gli opportuni accordi per promuovere la gara e offrire un grande spettacolo sportivo e di intrattenimento.

Siamo pronti a lavorare con te e il tuo team per portare la Formula 1 a Madrid.

Cordiali saluti,

Enrico Lopez López

Dopo le richieste pervenute da America, Asia e Africa dunque anche le grandi città europee tornano a mostrare grande interesse per la Formula 1 e per l'indotto di visibilità ed economico che porterebbe ospitare un Gran Premio di quello che è lo sport che più degli altri ha visto crescere il suo seguito negli ultimi anni. Per quanto questo possa fare piacere a Liberty Media e allo stesso Domenicali, con tutte queste richieste pervenute aumenteranno i problemi nella composizione del calendario dei prossimi campionati mondiali (che fino al 2025 non potrà superare le 24 gare stagionale come previsto dal vigente "Patto della Concordia" stipulato con i team).

Già nel 2023 (nel quale farà il suo debutto il GP di Las Vegas e, forse, anche il GP del Sud Africa), la governance della F1 si è trova costretta ad escludere almeno uno dei circuiti su cui si sono scritte pagine fondamentali della storia di questo sport (a rischio infatti sono il Paul Ricard, Spa-Francorchamps e addirittura Monte Carlo). Quella di Madrid e le altre prestigiose candidature per organizzare un proprio gran premio mettono infatti la Formula 1 nella scomoda posizione di dover scegliere tra rivoluzionare completamente la geografia del campionato o tutelare le tappe storiche che fanno ormai parte del DNA della stessa F1. Nel caso specifico infatti un eventuale ingresso di Madrid in calendario significherebbe quasi certamente l'addio del Montmelò di Barcellona (che comunque ha un accordo con il Circus fino al 2027).

La griglia di partenza del GP Francia di Formula 1 2022
La griglia di partenza del GP Francia di Formula 1 2022
La griglia di partenza del GP Ungheria di Formula 1 2022
La griglia di partenza del GP Ungheria di Formula 1 2022
Formula 1, Verstappen vince il GP Francia, disastro Leclerc
Formula 1, Verstappen vince il GP Francia, disastro Leclerc
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
258
2
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
178
3
S. Pérez Red Bull
Red Bull
173
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
158
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
156
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
431
2
Ferrari
334
3
Mercedes
304
4
Alpine
99
5
McLaren
95
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni