2.038 CONDIVISIONI
14 Settembre 2021
19:20

Tony Cairoli annuncia il ritiro a fine stagione: “Voglio chiudere la carriera nel motocross al top”

La leggenda del Motocross Tony Cairoli ha annunciato il ritiro al termine della stagione. Il siciliano, nove volte campione del mondo e ancora in lotta per il titolo 2021 nella MXGP a fine anno chiuderà la sua gloriosa carriera. Il motivo? A spiegarlo è stato lo stesso quasi 36enn di Patti: “Non voglio concludere la mia carriera lottando per la decima posizione. Preferisco chiudere la mia storia agonistica lasciando un bel ricordo e terminando la carriera al top”
A cura di Michele Mazzeo
2.038 CONDIVISIONI

La leggenda del Motocross Tony Cairoli ha annunciato il ritiro al termine della stagione. Il siciliano, nove volte campione del mondo e ancora in lotta per il titolo 2021 nella MXGP a fine anno chiuderà la sua gloriosa carriera. Il motivo? A spiegarlo è stato lo stesso quasi 36enne (li compirà il prossimo 23 settembre) di Patti:

"È stata una decisione difficile da prendere, perché come sapete sono ancora competitivo per il titolo iridato – ha detto infatti quello che è uno dei piloti di motocross più titolati della storia -, ma non voglio concludere la mia carriera lottando per la decima posizione. Preferisco chiudere la mia storia agonistica lasciando un bel ricordo e terminando la carriera al top".

Il Motocross dal 2022 perderà dunque il suo più grande talento: Tony Cairoli nella sua illustre carriera ha vinto infatti 9 titoli iridati (due in MX2, cinque in MX1 e due in MXGP), conquistando 93 vittorie e salendo sul podio in 177 occasioni. Carriera che però potrebbe anche riservare la sorpresa finale dato che il pilota Ktm nel Mondiale in corso è in piena lotta per titolo avendo soltanto 29 punti di svantaggio dal leader Tim Gajser.

Esclusa la possibilità di un ripensamento: "Sento che è arrivato il momento di dire stop, è tempo di cambiamenti – ha infatti proseguito Tony Cairoli nella conferenza stampa indetta per annunciare il suo definitivo ritiro dal motocross al termine della stagione – : sento di non avere più il fuoco dentro in alcune situazioni. Le statistiche non sono mai contate per me, non le ho guardate neanche all’inizio. Non ho mai fatto caso ai GP vinti o ai Mondiali, nove o dieci non fa la differenza. Ho sempre dato il 100% in pista".

2.038 CONDIVISIONI
Il commovente addio di Tony Cairoli: "La vita non può essere sempre velocità, fango e gloria"
Il commovente addio di Tony Cairoli: "La vita non può essere sempre velocità, fango e gloria"
Kimi Raikkonen annuncia il ritiro: "Questa sarà la mia ultima stagione in Formula 1"
Kimi Raikkonen annuncia il ritiro: "Questa sarà la mia ultima stagione in Formula 1"
Raikkonen lascia la F1 a 42 anni ma ricorda: "Il piano iniziale era un altro, non ha funzionato"
Raikkonen lascia la F1 a 42 anni ma ricorda: "Il piano iniziale era un altro, non ha funzionato"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni