5 Ottobre 2021
15:47

Storica vittoria di Bubba Wallace nella Nascar: è il secondo afroamericano a trionfare dal 1963

Lunedì sul tracciato di Talladega in Alabama, Bubba Wallace ha vinto la sua prima corsa nella Nascar: dopo l’ultimo successo di Wendell Scott targato 1963, è il secondo pilota afroamericano in assoluto a imporsi nel circuito. “Una giornata perfetta, ho finalmente ridato credibilità al mio nome”. Wallace corre per il team di Michael Jordan.
A cura di Alessio Pediglieri

Lunedì 5 ottobre 2021 è un giorno speciale per il circuito Nascar e una data storica per il pilota Bubba Wallace capace di imporsi al secondo appuntamento del "Round of 12" dei Playoff Nascar, in scena sul circuito ‘Talladega Superspeedway', in Alabama. Wallace è il secondo pilota afroamericano in assoluto a riuscire a vincere una gara dal lontano 1963 quando a trionfare fu Wendell Scott.

Wallace, classe 1993, è riuscito a vincere una gara che è stata caratterizzata dal mal tempo, conclusasi in anticipo per impraticabilità dopo che erano avvenute un paio di sospensioni prima al giro n.25, poi al giro 77. La gara ha comunque decretato l'assegnazione dei punti attraverso la classifica al traguardo per aver percorso almeno 95 giri del tracciato, come da regolamento. A superare davanti a tutti la bandiera a scacchi, complice anche una serie di incidenti che hanno coinvolto i piloti migliori come Kyle Busch, Buescher e Byron.

Mi sono levato di dosso un peso enorme. Finalmente sono riuscito a vincere e sono riuscito a dare credibilità al mio nome. Una giornata perfetta ed è bello che sia avvenuto qui a Talladega

Wallace, nativo dell'Alabama, corre per  il team 23XI Racing, fondato dalla leggenda del basket NBA, Michael Jordan ed è tra i più stimati piloti emergenti del circuito Nascar. L'ex stella del basket, nell'ufficializzazione del suo team aveva sottolineato la precisa volontà di combattere il razzismo, "aprire la mente verso nuove prospettive e permettere ai piloti neri di emergere".

Fino a lunedì Wallace aveva partecipato a 143 gare senza mai riuscire ad imporsi, poi la svolta sul circuito di casa per una storica prima volta che riporta alla ribalta un pilota afroamericano. E che sa anche di riscatto personale, poichè lo stesso Bubba Wallace in passato era stato vittima di atti di razzismo e al centro di un confronto acceso con l'ex Presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump, per togliere la bandiera confederata dalle corse Nascar.

Sinner in scioltezza su Galan: l'Italia batte la Colombia e vola ai quarti di Coppa Davis
Sinner in scioltezza su Galan: l'Italia batte la Colombia e vola ai quarti di Coppa Davis
Pallone d'Oro a Lewandowski con una decisione senza precedenti: può cambiare la storia
Pallone d'Oro a Lewandowski con una decisione senza precedenti: può cambiare la storia
Semifinale Coppa Davis, la Croazia elimina la Serbia di Djokovic: decisivo il doppio
Semifinale Coppa Davis, la Croazia elimina la Serbia di Djokovic: decisivo il doppio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni