8 Luglio 2021
20:44

Sainz contro le valutazioni dei piloti in F1 2021: “Bella battuta. Ora rivelate quelle vere”

Svelato il rating dei 20 piloti di Formula 1 nel videogioco ufficiale del Circus “F1 2021”. Non mancano le polemiche per i criteri utilizzati e le numerose incongruenze con la realtà. E il pilota della Ferrari Carlos Sainz non ci sta: “Bella battuta, ragazzi, ora potete rivelare i veri valori”.
A cura di Michele Mazzeo

Il videogioco ufficiale della Formula 1 "F1 2021" sarà lanciato ufficialmente il prossimo 16 luglio, ma già ha creato diverse polemiche. A far discutere sono soprattutto le valutazioni dei piloti rivelate in anteprima. Valutazioni che non trovano d'accordo nemmeno gli stessi driver del Circus tanto che l'alfiere della Ferrari Carlos Sainz sui social network ha espresso il suo disappunto: "Bella battuta, ragazzi, ora potete rivelare quelli veri, per favore" ha scritto infatti sul proprio profilo Instagram lo spagnolo del Cavallino.

Le polemiche nascono soprattutto dal fatto che la classifica dei rating assegnati ai singoli piloti non rispecchia la situazione attuale e spesso non collima con i parametri utilizzati dai creatori del videogioco per assegnare un punteggio ai 20 driver della Formula 1 2021.

Per calcolare i punteggi infatti ci si è basati su quattro distinti parametri la cui media ponderata dà poi il valore generale del singolo pilota:

  • Esperienza: in base al numero di gare a cui un pilota ha partecipato durante la carriera.
  • Performance in gara: basata sui risultati ottenuti e sulle posizioni guadagnate o perse in una gara rispetto alla posizione in griglia.
  • Consapevolezza: basata sulla capacità del pilota di evitare incidenti e penalità in una gara.
  • Ritmo: basata sui migliori tempi sul giro di un pilota: più è vicino al giro più veloce in una gara, più alto è il punteggio.

Alla luce di ciò la prima polemica nasce sul fatto che il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton e l'attuale leader della classifica iridata Max Verstappen abbiano la stessa valutazione, ossia 95. Non è chiaro se nel compilare i rating abbiano fatto affidamento sull'intera carriera in Formula 1 dei singoli piloti o se è stata presa in esame soltanto questa stagione, ma in ogni caso ci sono vistose incongruenze. È vero infatti che se analizziamo solo questa stagione, l'olandese della Red Bull potrebbe essere perfettamente il miglior pilota, ma a quel punto Daniel Ricciardo (90) non potrebbe essere davanti a Sebastian Vettel (89), Fernando Alonso (89), Charles Leclerc (88) o Carlos Sainz (87). D'altra parte, se fosse stata valutata l'intera carriera del pilota lo stesso non si spiega come l'australiano della McLaren possa avere una valutazione superiore rispetto ai più titolati Vettel, Alonso o Kimi Räikkönen (87).

Altre controversie riguardano il fatto che il criticato Valtteri Bottas (92) sia terzo in classifica dopo i soli Verstappen e Hamilton così come il punteggio complessivo di 82 assegnato a Yuki Tsunoda metta il rookie giapponese tre punti avanti rispetto ad Antonio Giovinazzi (79) e nei singoli parametri  abbia addirittura le stesse prestazioni in gara di Carlos Sainz e un punto in più del madrileno per quanto riguarda il ritmo. Per quanto dare un punteggio alle prestazioni di un pilota di Formula 1 non sia affatto semplice, questa volta non si può negare che il videogioco ufficiale della Formula 1 su questo tema presenta davvero molte incongruenze.

I rating dei piloti di Formula 1 in F1 2021

  1. Lewis Hamilton 95
  2. Max Verstappen 95
  3. Valtteri Bottas 92
  4. Lando Norris 91
  5. Pierre Gasly 90
  6. Daniel Ricciardo 90
  7. Sebastian Vettel 89
  8. Fernando Alonso 89
  9. Charles Leclerc 88
  10. Kimi Raikkonen 87
  11. Sergio Perez 87
  12. Carlos Sainz 87
  13. Esteban Ocon 86
  14. George Russell 84
  15. Lance Stroll 83
  16. Yuki Tsunoda 82
  17. Antonio Giovinazzi 79
  18. Mick Schumacher 76
  19. Nicholas Latifi 71
  20. Nikita Mazepin 67
F1 2021, GP Belgio a Spa: a che ora e dove vederlo su TV8 e Sky
F1 2021, GP Belgio a Spa: a che ora e dove vederlo su TV8 e Sky
F1, allarme Ferrari dopo le FP3 del GP d'Olanda: Leclerc 9° lontanissimo da Verstappen, Sainz a muro
F1, allarme Ferrari dopo le FP3 del GP d'Olanda: Leclerc 9° lontanissimo da Verstappen, Sainz a muro
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Tensione in Ferrari, Leclerc e Binotto litigano nel paddock a Monza: "Charles non ci sta"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
221
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
220
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
137
4
L. Norris McLaren
McLaren
132
5
S. Pérez
118
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
362
2
Aston martin red bull racing
344
3
McLaren
215
4
Ferrari
201
5
Alpine
95
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni