527 CONDIVISIONI
19 Maggio 2022
15:55

Paolo Simoncelli esasperato, duro sfogo contro i suoi stessi piloti: “In 2 anni neanche un sorpasso”

Durissimo sfogo di Paolo Simoncelli nei confronti dei piloti del team SIC58 della Moto3 dopo il weekend di Le Mans: il patron della squadra corse esasperato dal comportamento di Lorenzo Fellon e Riccardo Rossi.
A cura di Michele Mazzeo
527 CONDIVISIONI

La squadra Sic58 fin qui è stata una delle più grandi delusioni del Motomondiale 2022 con il 4° posto di Riccardo Rossi nel GP d'Argentina di Moto3 come unico acuto in una stagione che ha visto lui, ma soprattutto, il compagno di squadra Lorenzo Fellon, in grande difficoltà nelle prime sette gare dell'anno. Una situazione che sembra aver esasperato il patron del team Paolo Simoncelli che dopo l'ennesimo deludente weekend dei suoi alfieri a Le Mans nel GP di Francia si è sfogato pubblicamente contro di loro.

Il papà dell'indimenticato Marco Simoncelli, nel recap che fa a mente fredda dopo ogni fine settimana di gara, non ha nascosto la sua indignazione per il comportamento e il rendimento dei suoi due piloti che ha rimproverato senza peli sulla lingua. Durissimo lo sfogo contro il francese, al secondo anno nella squadra corse fondata dopo la morte del SIC:

"Secondo Fellon il venerdì la moto ‘fa schifo, non va!' frasi protese a giustificare il suo comportamento non azzeccato in moto (o incapacità). Il sabato invece ‘moto stupenda' tra le nostre perplessità. Ma la matematica non è un'opinione, anche cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambia, è ciò che insegna la proprietà commutativa e infatti: la domenica ha chiuso 23° – sono infatti le parole utilizzate da Paolo Simoncelli per descrivere il weekend francese del suo pilota –.

Domenica ha fatto una gara senza senso, dopo una discreta partenza, si è lasciato sfilare da tutti. Malgrado siano ormai due stagioni che è con noi – ha quindi concluso l'arrabbiatissimo boss della Squadra Corse Sic58 –, malgrado i nostri consigli e il nostro supporto io non l'ho ancora visto fare un sorpasso".

Più mitigati i toni utilizzati nei confronti dell'altro suo pilota del team di Moto3, Riccardo Rossi, accusato però di non avere la giusta concentrazione durante i weekend di gara: "Rossi è un ragazzo con i numeri giusti, sa che modifiche vanno fatte alla moto per migliorarla, non è cosa da tutti, insomma è uno che sa. Solo, dovrebbe riuscire a concentrarsi già dal venerdì ha difatti aggiunto Paolo Simoncelli parlando del 20enne ligure – .

Sicuramente è lo stile di vita dei giovani d’oggi sempre con i telefonini nelle mani, con la vita appannata da questi social, che mi portano a credere che sia distratto e non sempre sul pezzo".  E a tal proposito il boss della SIC58 è pronto a prendere drastici provvedimenti nei suoi confronti nei prossimi gran premi: "Con Grana stiamo valutando l’ idea di sequestrargli il telefono per tutto il week end" ha infatti rivelato il numero uno della squadra corse dedicata al figlio Marco.

Riguardo l'ultima gara di Le Mans anche con Rossi però Paolo Simoncelli non è stato tenero: "Prima che rifacessero la partenza è caduto causa pioggia con una banale scivolata. Ne è rimasto condizionato i quattordici giri successivi. A un pilota che fa il mondiale non può succedere – ha infatti chiosato il papà del Sic –, deve rientrare più aggressivo di prima, deve mangiarsela la pista, non può chiudere il gas e partire cauto. Una scivolata non può essere la cifra che definisce l'intera giornata".

La gara del GP di Francia della Moto3 sembra dunque aver portato al limite della sopportazione Paolo Simoncelli che con questo duro sfogo nei confronti dei suoi due piloti spera finalmente di spronarli in modo da ottenere quei risultati che si attendevano alla vigilia del Motomondiale 2022, magari già a partire dal prossimo appuntamento che si disputerà in Italia, al Mugello.

527 CONDIVISIONI
Leclerc ricorda papà Hervé a 5 anni dalla sua morte, la toccante dedica del pilota Ferrari:
Leclerc ricorda papà Hervé a 5 anni dalla sua morte, la toccante dedica del pilota Ferrari: "Ti amo"
Espargaró saluta i tifosi ma la gara non è finita e perde il podio: una cosa mai vista in MotoGP
Espargaró saluta i tifosi ma la gara non è finita e perde il podio: una cosa mai vista in MotoGP
Marquez di nuovo sotto i ferri, operazione di 3 ore al braccio destro: sottoposto a osteotomia
Marquez di nuovo sotto i ferri, operazione di 3 ore al braccio destro: sottoposto a osteotomia
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni