108 CONDIVISIONI
7 Agosto 2020
13:01

MotoGp, libere 1 a Brno: Bagnaia in ospedale per accertamenti

Pecco Bagnaia, caduto nel corso delle prove libere 1 a Brno (in Repubblica Ceca), è stato trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti al ginocchio destro. La giuntura s’è gonfiata in maniera vistosa in seguito alla botta subita nell’incidente in cui il pilota della Ducati Pramac è rimasto coinvolto questa mattina.
A cura di Maurizio De Santis
108 CONDIVISIONI

Non è bastata la vista di controllo al Centro Medico del circuito. Pecco Bagnaia, caduto nel corso delle prove libere 1 a Brno (in Repubblica Ceca), è stato trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti al ginocchio destro, dolorante e malconcio dopo il ruzzolone avvenuto nel corso del test inaugurale della 3 giorni di MotoGp. La giuntura s'è gonfiata in maniera vistosa in seguito alla botta subita nell’incidente in cui il pilota della Ducati Pramac è rimasto coinvolto questa mattina. La sua presenza domenica prossima, in occasione del tradizionale Gran Premio (terzo appuntamento del Mondiale dopo il doppio evento sulla pista di Jerez de la Frontera), resta in forte dubbio.

L'incidente a Brno dopo la beffa di Jerez de la Frontera

Dopo la scivolata e il capitombolo nella ghiaia, l'ex campione della Moto 2 era stato trasportato nella clinica mobile per effettuare le prime visite di rito. Esami che non hanno dissolto tutti i dubbi. La fortuna, ancora una volta, ha voltato le spalle all'italiano che nello scorso week-end venne beffato da un guasto meccanico: un finale amarissimo che lo costrinse al ritiro a pochi giri dalla conclusione del Gran Premio in Andalusia e gli impedì di salire sul podio (in seconda posizione).

Nell'immediata vigilia delle prime libere il pilota piemontese aveva manifestato grande determinazione per riscattarsi dalla delusione, approfittando di un circuito che sembra meglio adattarsi alla sua moto e alle sue caratteristiche. "L’aspetto che ho perfezionato di più è la staccata – ha ammesso Bagnaia nelle interviste a Sky Sport -. Adesso sono davvero forte in questa fase". Miglioramenti che avevano alimentato ottimismo sia per le qualifiche sia per la gara in Repubblica Ceca. "Il mio obiettivo – ha aggiunto – è quello di essere la Ducati più veloce in pista su tutti i circuiti".

108 CONDIVISIONI
Pecco Bagnaia svela il segreto che lo ha portato al titolo in MotoGP:
Pecco Bagnaia svela il segreto che lo ha portato al titolo in MotoGP: "Non c'è solo Valentino Rossi"
Pecco Bagnaia è campione del mondo di MotoGP con la Ducati! Dopo 13 anni il titolo torna in Italia
Pecco Bagnaia è campione del mondo di MotoGP con la Ducati! Dopo 13 anni il titolo torna in Italia
Perché Bagnaia si chiama Pecco: da dove nasce il soprannome del pilota della MotoGP
Perché Bagnaia si chiama Pecco: da dove nasce il soprannome del pilota della MotoGP
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Bagnaia Ducati
Ducati
266
2
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
248
3
E. Bastianini Ducati
Ducati
220
4
A. Espargaro Aprilia
Aprilia
212
5
J. Miller Ducati
Ducati
189
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
448
2
Yamaha
256
3
Aprilia
248
4
Ktm
240
5
Suzuki
199
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni