Al termine di una sessione di qualifica molto serrata Franco Morbidelli conquista la pole position nelle qualifiche del GP della Comunità Valenciana, penultimo round del Mondiale 2020 della MotoGP. L'italiano della Yamaha Petronas ha preceduto l'australiano della Ducati Pramac Jack Miller mentre a chiudere la prima fila della griglia di partenza nella gara di domenica ci sarà il giapponese della Honda LCR Takaaki Nakagami.

Dalla seconda fila partiranno invece il francese della Ducati Avintia Johann Zarco, lo spagnolo della KTM Pol Espargarò e il connazionale della Yamaha ufficiale Maverick Vinales che dunque tiene ancora vive le speranze di rientrare in lotta per il Mondiale dato che Fabio Quartararo, dopo aver centrato l'accesso al Q2 piazzando il secondo miglior tempo nel Q1, ha chiuso con la 10a prestazione cronometrica della sessione mentre il leader del Mondiale e vincitore dello scorso GP d'Europa Joan Mir in sella alla Suzuki è solo 12° e partirà dunque dalla quarta fila  nella gara in cui potrebbe chiudere aritmeticamente i giochi per il titolo iridato.

Fuori già nel Q1 sia Valentino Rossi che partirà solo 16°ma anche due degli inseguitori più immediati di Mir nella lotta per il Mondiale, vale a dire il compagno di squadra Alex Rins che ha chiuso 14° e Andrea Dovizioso che nella sua penultima gara con la Ducati ufficiale (che lascerà al termine della stagione per prendersi un anno sabbatico) partirà 17°. Bene invece Pecco Bagnaia (8° dietro all'Aprilia di Aleix Espargarò) che il prossimo anno prenderà il posto del Dovi nella squadra madre della casa di Bogo Panigale.