688 CONDIVISIONI
8 Novembre 2021
12:59

“Michael Schumacher ti riconosce?”: il rispettoso silenzio (e un gesto) dell’amico Jean Todt

L’ex team principal della Ferrari Jean Todt è tornato a parlare delle condizioni di salute del leggendario pilota di Formula 1 Michael Schumacher a otto anni dall’incidente sugli sci che lo ha costretto a vivere sotto costante presidio medico. L’attuale presidente della Fia, che ha visto il sette volte campione F1 lo scorso 18 ottobre, ha raccontato cosa fa quando va a trovare il campionissimo tedesco assicurando che sta lottando con tutte le sue forze per rimettersi in sesto. Ma alla domanda più scottante risponde con un sorriso, un gesto inequivocabile e un rispettoso silenzio.
A cura di Michele Mazzeo
688 CONDIVISIONI

Sono passati quasi otto anni dall'incidente sugli sci sulle Alpi francesi che ha costretto la leggenda della Formula 1 Michael Schumacher a vivere 24 ore su 24 sotto costante presidio medico. Da allora, per volontà della famiglia, sono poche le notizie che trapelano sulle reali condizioni di salute del sette volte campione del mondo e pochissime informazioni sono arrivate anche dall'attesissimo documentario prodotto da Netflix  .

Al di là della moglie Corinna e dei figli Mick (pilota Haas in F1) e Gina-Maria, sono pochissime le persone che possono andare a trovare a casa il campionissimo tedesco e che dunque conoscono il suo effettivo stato di salute. Tra questi il più assiduo frequentatore di casa Schumacher è l'attuale presidente della FIA Jean Todt, team principal della Ferrari ai tempi del pilota di Hürth e suo grande amico, che lo ha visto l'ultima volta lo scorso 18 ottobre.

Inevitabile dunque che appena se ne ha la possibilità si chiedano al francese notizie sulle condizioni di Michael Schumacher per ragguagliare su ciò i tantissimi tifosi della leggenda della Formula 1, amatissimo in tutto il mondo. E così ha fatto il tabloid inglese Daily Mail che ha intervistato di recente il numero uno della Federazione Internazionale dell'Automobile. Il commento di Todt è laconico: "Posso capire perché la sua famiglia e i suoi amici lo stanno proteggendo,  perché dovremmo lasciarlo in pace – ha risposto infatti il francese –. Michael sta combattendo, sta combattendo e possiamo solo sperare che migliorerà".

Il 75enne ha poi aggiunto cosa fa quando va a trovare Michael Schumacher nella sua casa (dopo esser stato per anni nella villa di Gand sul Lago di Ginevra, adesso vive insieme alla moglie alle Baleari in una villa a Maiorca): "Quando vado, sto un bel po' di tempo. Se c'è Corinna ceniamo insieme. Se non c'è, passo del tempo con Michael, ma.." ha proseguito il presidente della FIA lasciando in sospeso la sua risposta.

A questo punto Todt fa capire che non può divulgare ulteriori notizie riguardo a Michael Schumacher e le sue attuali condizioni di salute. Cosa che diventa evidente quando il giornalista gli chiede se il tedesco lo riconosce quando va a trovarlo: il grande amico del sette volte campione del mondo di Formula 1 alza le spalle, muove la mano e sorride senza proferire più alcuna parola. Un rispettoso silenzio che sta a significare che il limite delle informazioni divulgabili, nel rispetto della volontà della famiglia, è stato ormai raggiunto.

688 CONDIVISIONI
Jean Todt spiazza tutti, la sua idea su Michael Schumacher: "Non è il più grande"
Jean Todt spiazza tutti, la sua idea su Michael Schumacher: "Non è il più grande"
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
Vettel ancora con Schumacher nella Race of Champions: 10 anni dopo Michael, Seb fa coppia con Mick
Mick Schumacher a sorpresa con la Ferrari in Arabia Saudita: "Qui per guidare l'auto di papà"
Mick Schumacher a sorpresa con la Ferrari in Arabia Saudita: "Qui per guidare l'auto di papà"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
352
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
344
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
203
4
S. Pérez
190
5
L. Norris McLaren
McLaren
153
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
546
2
Aston martin red bull racing
541
3
Ferrari
297
4
McLaren
258
5
Alpine
137
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni