731 CONDIVISIONI
28 Maggio 2022
16:25

L’inferno di Marc Marquez continua, dovrà operarsi ancora al braccio: stagione finita

Il campione spagnolo ha confermato in conferenza la necessità di un nuovo intervento al braccio destro: “Oramai è un incubo, soffro troppo. L’obiettivo è tornare più forte”
A cura di Alessio Pediglieri
731 CONDIVISIONI

Per Marc Marquez nuovi problemi al braccio che mette in serio pericolo il proseguimento della stagione mondiale in MotoGp: il sei volte campione del mondo dovrà infatti sottoporsi ad un nuovo intervento, il quarto, al braccio destro subito dopo il Gran Premio d'Italia. dove è stato protagonista anche di una caduta al Mugello con la moto che ha preso fuoco in qualifica. Una notizia comunicata in via ufficiale dal Team Honda e dallo stesso pilota in conferenza stampa. Tutto ciò implicherà un nuovo lungo stop, dando l'addio ad una stagione già martoriata da una serie quasi infinita di problemi.

Il problema subito nella caduta al Gp di Spagna nel 2020 al braccio destro tormenta ancora il campione dell'Honda che si dovrà sottoporre ad un nuovo intervento chirurgico. A due anni di distanza dall'infortunio, sarà la quarta operazione all'arto dopo che le prime non avevano sortito l'effetto voluto. Il primo si era rivelato infruttuoso con il danneggiamento della placca inserita con il tentativo anticipato di tornare a correre a Jerez pochi giorni dopo l'operazione. Poi, il secondo intervento cui è seguita un'infezione che ha impedito al braccio di guarire del tutto in tempi brevi, fino alla terza operazione (sempre nel 2020) che non ha risolto però il problema in modo definitivo.

Quest'anno è iniziato a dir poco in salita per Marquez che ha dovuto saltare due gare dopo la rovinosa caduta in Indonesia dove una commozione cerebrale. Inoltre, ha dovuto gestirsi al meglio per adattare il suo stile di guida alla Honda 2022 radicalmente revisionata e che non gli ha ancora portato un podio nell'attuale stagione in MotoGp, abbandonando di fatto ogni speranza e sogno di lottare per il titolo: "Ho capito che per questa stagione io non riesco a divertirmi, sto soffrendo molto, no ho potenza. "Sembra un incubo ma tornerò… Vedremo se potrò tornare presto, ma senza fretta. Non posso guidare così, soffro troppo. Ma il mio obiettivo è lo stesso, tornare. Ora dobbiamo prepararci per il 2023" ha detto in conferenza stampa confermando la decisione di fermarsi.

Anche per questo motivo è arrivata le decisione sofferta di fermarsi di nuovo per cercare di trovare la soluzione definitiva al braccio destro: una stagione compromessa che non ha già più quasi nulla da dare e che appare ideale per sottoporsi ad una nuova operazione. Nella speranza e nella convinzione, condivisa con il Team Honda, di ripresentarsi al via al meglio, dandosi tutto il tempo che serve per la guarigione definitiva.

731 CONDIVISIONI
Marquez di nuovo sotto i ferri, operazione di 3 ore al braccio destro: sottoposto a osteotomia
Marquez di nuovo sotto i ferri, operazione di 3 ore al braccio destro: sottoposto a osteotomia
La cicatrice di Marquez è impressionante: nel braccio ha una placca con viti multiple
La cicatrice di Marquez è impressionante: nel braccio ha una placca con viti multiple
I tormenti di Marquez, rebus rientro dopo l'operazione:
I tormenti di Marquez, rebus rientro dopo l'operazione: "Non so se sarò ugualmente veloce"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni