145 CONDIVISIONI
22 Aprile 2022
22:10

Il rammarico di Leclerc per la pole di Verstappen: “Colpa mia, ho preso una decisione sbagliata”

Charles Leclerc partirà dalla prima fila nella Sprint Race di Imola. Il monegasco però ha grossi rimpianti per la pole di Verstappen: “Ho commesso un errore”.
A cura di Alessio Morra
145 CONDIVISIONI

Charles Leclerc voleva la pole pure a Imola, ma non è riuscito a conquistarla. Avrà modo di rifarsi prima con la Sprint Race e poi con la gara di domenica, la quarta di questo Mondiale di Formula 1. Il sorriso non lo ha perso, ha un ampio margine in classifica e sa che i campionati si vincono anche con i piazzamenti. Ma quando si è presentato in tv per le interviste di rito il pilota monegasco ha fatto autocritica.

Sarà il testa a testa che segnerà il campionato 2022 e probabilmente anche un'epoca della Formula 1. I duellanti di questa stagione sono Leclerc e Verstappen, che si sono dati battaglia pure in Italia dove nella Q3 con Sainz fuori e Perez in difficoltà erano gli unici che realmente potevano conquistare la pole position. Leclerc è più veloce nel primo tentativo, alza il piede nel secondo, fa raffreddare le gomme, Max invece continua e con la pista che si migliora realizza un giro strepitoso, un giro che gli vale la pole numero quattordici della carriera. Un tempo strepitoso considerato anche che l'olandese alza il piede per la bandiera gialla prodotta dal problema di Bottas. Ma nonostante un giro super del campione del mondo Leclerc è rimasto con tanti rimpianti.

Il leader del Mondiale ha spiegato perché si è rammaricato della seconda posizione nelle Qualifiche della Sprint Race di Imola. Leclerc ha commesso un errore di valutazione. Dopo aver realizzato il miglior tempo, ha deciso di raffreddare le gomme e poi riattaccare. Ma considerando il problema di Bottas, la pioggia e la quinta bandiera rossa (per il fuori pista di Norris) la scelta si è rivelata sbagliata: "È molto bello vedere il rosso in tribuna, ma sono deluso. Ho commesso un errore tenendo l'ultimo treno di pneumatici per fare due time attack nel finale delle qualifiche. Poi però dopo la bandiera rossa rimaneva solo un giro da fare ed in quelle condizioni è difficile riportare subito gli pneumatici nella giusta finestra di utilizzo. Colpa mia, ma era una situazione che non potevo controllare. Il weekend è ancora lungo, proveremo a mettere tutto insieme sabato e poi domenica".

145 CONDIVISIONI
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Leclerc a Baku va oltre la sua stessa immaginazione: una pole che non doveva esistere
Leclerc a Baku va oltre la sua stessa immaginazione: una pole che non doveva esistere
Leclerc sa come raggiungere Verstappen e ci scherza su in diretta TV:
Leclerc sa come raggiungere Verstappen e ci scherza su in diretta TV: "Sembra facile"
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
175
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
129
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
126
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
102
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
304
2
Ferrari
228
3
Mercedes
188
4
McLaren
65
5
Alpine
57
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni