387 CONDIVISIONI
22 Aprile 2022
18:41

Verstappen beffa Leclerc e fa la pole position a Imola. Sainz a muro, disastro Mercedes

Max Verstappen conquista la pole position a Imola. Charles Leclerc partirà dalla prima fila nella Sprint Race. A muro Sainz, le Mercedes fuori dalla top ten.
A cura di Alessio Morra
387 CONDIVISIONI

Max Verstappen fa la pole position e partirà davanti a tutti nella Sprint Race del Gran Premio di Imola sabato. Charles Leclerc secondo, Sainz partirà decimo. Le Qualifiche sono state contrassegnate da cinque bandiere rosse. Terzo posto per Norris, quarto Magnussen.

La Qualifica della Sprint Race, che quest'anno vale la pole position (per gli amanti delle statistiche e per i piloti soprattutto) è splendida. La pioggia che ha bagnato il tracciato del Santerno condiziona e non poco. Perché il maltempo è passato, ma la pista essendo stata bagnata va ad asciugarsi di secondo in secondo. Le Ferrari volano in Q1, vanno in tandem Leclerc e un ottimo Sainz. Verstappen è tranquillo, piazza la zampata solo nel finale, mentre brillano le McLaren e Fernando Alonso, oltre al cinese dell'Alfa Romeo Zhou. La Q1 viene sospesa, con bandiera rossa, per un problema al tailandese Albon. Quando la sessione riparte rischia grosso la Mercedes con Hamilton che si salva per un pelo ed evita l'onta dell'eliminazione subito.

Quando inizia la Q2 il meteo segnala pioggia e i piloti sanno di dover piazzare subito un tempone. Non lo fanno i piloti della Mercedes, subito fuori dalla top ten, lo fa Verstappen. Sainz dopo essersi messo davanti a Leclerc sbaglia alla Rivazza va a sbattere. Altra bandiera rossa e Q2 finite per lo spagnolo, che però al netto della grande delusione può sorridere. Perché la pioggia arriva e la classifica si cristallizza. E quando si riparte piove troppo per migliorare le prestazioni. Fuori Hamilton e Russell, ma pure Schumacher, Stroll e Zhou.

Nella Q3 senza le Mercedes va subito a muro Kevin Magnussen. Bandiera rossa numero tre del pomeriggio e beffa per Alonso e Bottas che stavano volando. Il danese riesce a ripartire e continua le Qualifiche. Magnussen stesso si mette al comando, lo superano Norris e Ricciardo, poi Verstappen e Leclerc. I due contendenti si giocano la pole. L'olandese schiaccia sull'acceleratore fa un giro strepitoso e va al comando. Ma con brivido, perché mentre Max volava anche se in pista era esposta la bandiera gialla nel settore 3 per l'Alfa Romeo di Bottas, che finisce di nuovo fuori pista. Dopo il giro di Verstappen c'è la bandiera rossa, la quarta della giornata, a 2'58" dal termine.

Quando si riparte Max è già davanti, Leclerc va all'assalto, ma Norris finisce a muro. Bandiera rossa numero cinque del venerdì e qualifiche terminate. Prima pole della stagione per Max, Leclerc partirà al suo fianco sabato nella Sprint Race.

387 CONDIVISIONI
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Capolavoro Leclerc, è in pole position a Baku: Perez e Verstappen alle sue spalle
Carlos Sainz fenomenale, a Silverstone fa la prima pole della carriera: battuti Verstappen e Leclerc
Carlos Sainz fenomenale, a Silverstone fa la prima pole della carriera: battuti Verstappen e Leclerc
Verstappen in pole nel GP Canada, ma il capolavoro è di Alonso: 2° davanti a Sainz
Verstappen in pole nel GP Canada, ma il capolavoro è di Alonso: 2° davanti a Sainz
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Red Bull
Red Bull
175
2
S. Pérez Red Bull
Red Bull
129
3
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
126
4
G. Russell Mercedes
Mercedes
111
5
C. Sainz Ferrari
Ferrari
102
Pos.
Team
Punti
1
Red Bull
304
2
Ferrari
228
3
Mercedes
188
4
McLaren
65
5
Alpine
57
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni