140 CONDIVISIONI
15 Maggio 2021
10:56

Franco Morbidelli cade nei box al termine delle FP3: portato via a braccia dai meccanici

Al termine delle FP3 sul circuito di Le Mans per il Gp di Francia in MotoGP, Franco Morbidelli ha rimediata una bruttissima caduta. Simulando un cambio moto nei box, il pilota romano è inciampato e una volta a terra è stato portato via a braccia da due meccanici del team Petronas. Sembrava molto dolorante.
A cura di Fabrizio Rinelli
140 CONDIVISIONI

Al termine delle FP3 sul circuito di Le Mans per il Gp di Francia in MotoGP, Franco Morbidelli rimedia una bruttissima caduta. Il pilota romano, una volta rientrato ai box, ha simulato un cambio moto (qualora fosse necessario effettuarlo domani nel corso della gara). Tuttavia, nel farlo, è inciampato, probabilmente ha sbattuto il ginocchio o forse ha avuto un guaio muscolare. Sta di fatto che le immagini hanno parlato da sole ed è sembrato subito che Morbidelli si sia fatto male.

È stato portato via a braccia da due meccanici e questa davvero non ci voleva per il team Petronas. C'è stata immediatamente grande preoccupazione all'interno dei box con i meccanici che si sono subito adoperati per cercare di capire cosa fosse accaduto. Morbidelli allora è stato subito sottoposto ai i primi esami clinici che hanno dato buone notizie: allarme rientrato, il pilota del team Petronas sarà regolarmente in pista nelle qualifiche.

La dinamica della caduta di Morbidelli

Più che un inciampo, quella di Franco Morbidelli è parsa come una storta alla caviglia. Un movimento innaturale del piede ha portato il pilota a crollare sull'altra moto su cui sarebbe dovuto salire per simulare un eventuale cambio in gara. Il mancato appoggio l'ha portato a franare completamente a terra, probabilmente non ha centrato l'appoggio e il peso del corpo è andato a gravare sulla caviglia.

L'allarme fortunatamente è rientrato e il pilota sarà regolarmente in pista per le qualifiche dopo le FP3 che l'hanno visto giungere con il quinto miglior tempo a 1’41.423 21. Un'ottima risposta dopo le prime gare in cui ha pesantemente criticato la sua moto giudicata non competitiva rispetto alle altre. Non si può dire lo stesso di Valentino Rossi che invece è arrivato al 21° posto anche se il Dottore è sembrato non voler forzare il tempo sul giro secco.

140 CONDIVISIONI
Un altro infortunio shock scuote la Premier: Tino Livramento portato via con l'ossigeno
Un altro infortunio shock scuote la Premier: Tino Livramento portato via con l'ossigeno
Disastro Marc Marquez a Jerez: cade, rientra in pista e finisce di nuovo per terra
Disastro Marc Marquez a Jerez: cade, rientra in pista e finisce di nuovo per terra
MotoGP, Bastianini il più veloce nelle prove libere del GP di Francia: Aprilia 2ª, rischio per Zarco
MotoGP, Bastianini il più veloce nelle prove libere del GP di Francia: Aprilia 2ª, rischio per Zarco
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
F. Quartararo Yamaha
Yamaha
278
2
F. Bagnaia Ducati
Ducati
252
3
J. Mir Suzuki
Suzuki
208
4
J. Miller Ducati
Ducati
181
5
J. Zarco Ducati
Ducati
173
Pos.
Team
Punti
1
Ducati
357
2
Yamaha
309
3
Suzuki
240
4
Honda
214
5
Ktm
205
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni