La Formula 1 ha ufficialmente annunciato le ultime quattro tappe del campionato Mondiale 2020 annunciando anche il ritorno nel calendario del GP di Turchia. Saranno dunque 17 i gran premi di F1 in programma in questa stagione falcidiata dall'emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19. Cancellato definitivamente invece il GP di Cina, inizialmente solo posticipato.

Il Gran Premio di Turchia torna dunque nel calendario della Formula 1 a distanza di 9 anni dall'ultima volta (avvenuta nel 2011). La gara si correrà all'Istanbul Park il prossimo 15 novembre e seguirà dunque l'ultimo dei tre eventi previsti in Italia, vale a dire il GP dell'Emilia Romagna che si terrà a Imola nel week end del 1° novembre.

Dopo la corsa in terra turca vi saranno quindi due gare ravvicinate che si terranno a Sakhir in Bahrain: il Gran Premio del Bahrain il 26 novembre seguito dal Gran Premio di Sakhir il 6 dicembre. L'evento conclusivo della stagione sarò il Gran Premio di Abu Dhabi che si svolgerà sul circuito di Yas Marina il 13 dicembre.

Il calendario ufficiale della Formula 1 2020

5 luglio – Gran Premio d'Austria (Spielberg)

12 luglio – Gran Premio della Stiria (Spielberg)

19 luglio – Gran Premio di Ungheria (Budapest)

2 agosto – Gran Premio di Gran Bretagna (Silverstone)

9 agosto – Gran Premio del 70 ° anniversario (Silverstone)

16 agosto – Gran Premio di Spagna (Barcellona)

30 agosto – Gran Premio del Belgio (Spa)

6 settembre – Gran Premio d'Italia (Monza)

13 settembre – Gran Premio di Toscana (Mugello)

27 settembre – Gran Premio di Russia  (Sochi)

11 ottobre – Gran Premio di Eifel (Nürburgring)

25 ottobre – Gran Premio del Portogallo (Portimao)

1 novembre – Gran Premio dell'Emilia Romagna (Imola)

15 novembre – Gran Premio della Turchia (Istanbul)

29 novembre – Gran Premio del Bahrain (Sakhir)

6 dicembre – Gran Premio di Sakhir (Sakhir)

13 dicembre – Gran Premio di Abu Dhabi (Abu Dhabi)