15 Ottobre 2021
18:22

Calendario F1 2022, è ufficiale: con Monza c’è anche Imola, poi la ‘prima’ a Miami

Il calendario del campionato mondiale di Formula 1 2022 è ufficiale: 23 gare con partenza in Bahrain il 20 marzo e chiusura ad Abu Dhabi il 20 novembre. C’è la tappa di Imola in programma il 24 aprile che precede la prima storica volta del Circus a Miami. F1 di scena a Monza l’11 settembre. Escluse invece Portogallo, Germania, Turchia e Qatar.
A cura di Michele Mazzeo

La FIA ha ufficializzato il calendario del campionato Mondiale di Formula 1 2022. Confermata la presenza di Imola con il GP dell'Emilia Romagna (quarto appuntamento stagionale in programma nel week end del 24 aprile) che va dunque ad aggiungersi al tradizionale GP d'Italia a Monza di scena nel fine settimana dell'11 settembre. La stagione che dà il via ad una nuova era della F1 (con il ritorno delle monoposto a "effetto suolo") composta da 23 gare si aprirà in Bahrain a Sakhir il 20 marzo e si chiuderà ad Abu Dhabi il 20 novembre.

Dopo due anni di assenza a causa della pandemia il Circus tornerà a fare tappa in Australia (10 aprile), Canada (19 giugno), Singapore (2 ottobre) e Giappone (9 ottobre) mentre per la prima volta nella storia sarà di scena a Miami (8 maggio) con gli Stati Uniti che, come l'Italia, ospiteranno due week end di gara (l'altro è il round di Austin del 23 ottobre).

Restano escluse dunque Portogallo, Germania, Turchia e Qatar (che rientrerà in calendario a partire dal 2023) che tra 2020 e 2021 hanno ospitato almeno una gara del Mondiale di Formula 1. Fuori dal calendario anche Cina e Vietnam che dunque non entrerà in F1 nemmeno nella prossima stagione dopo la cancellazione dell'edizione 2020 e 2021 a causa dell'emergenza sanitaria legata alla pandemia di Covid-19.

Il calendario del campionato Mondiale di Formula 1 2022

  1. GP Bahrain (Sakhir): 20 marzo
  2. GP Arabia Saudita (Jeddah): 27 marzo
  3. GP Australia (Melbourne): 10 aprile
  4. GP Emilia Romagna (Imola): 24 aprile
  5. GP Miami (Miami): 8 maggio
  6. GP Spagna (Barcellona): 22 maggio
  7. GP Monaco (Monte Carlo): 29 maggio
  8. GP Azerbaijan (Baku): 12 giugno
  9. GP Canada (Montreal): 19 giugno
  10. GP Gran Bretagna (Silverstone): 3 luglio
  11. GP Austria (Spielberg): 10 luglio
  12. GP Francia (Le Castellet): 24 luglio
  13. GP Ungheria (Budapest): 31 luglio
  14. GP Belgio (Spa-Francorchamps): 28 agosto
  15. GP Olanda (Zandvoort): 4 settembre
  16. GP Italia (Monza): 11 settembre
  17. GP Russia (Sochi): 25 settembre
  18. GP Singapore (Marina Bay): 2 ottobre
  19. GP Giappone (Suzuka): 9 ottobre
  20. GP Stati Uniti (Austin): 23 ottobre
  21. GP Messico (Città del Messico): 30 ottobre
  22. GP Brasile (Sao Paulo): 13 novembre
  23. GP Abu Dhabi (Yas Marina): 20 novembre

Calendario ATP 2022 ufficiale fino a marzo: gli Australian Open cambiano data
Calendario ATP 2022 ufficiale fino a marzo: gli Australian Open cambiano data
Hamilton svela il segreto della Mercedes: "Abbiamo lavorato fino a mezzanotte per fare la pole"
Hamilton svela il segreto della Mercedes: "Abbiamo lavorato fino a mezzanotte per fare la pole"
La F1 a Jeddah per la prima volta, curve e insidie del circuito cittadino più veloce del Mondiale
La F1 a Jeddah per la prima volta, curve e insidie del circuito cittadino più veloce del Mondiale
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
370
2
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
370
3
V. Bottas Mercedes
Mercedes
218
4
S. Pérez
190
5
C. Leclerc Ferrari
Ferrari
158
Pos.
Team
Punti
1
Mercedes
587
2
Aston martin red bull racing
559
3
Ferrari
307
4
McLaren
269
5
Alpine
149
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni