17 settembre 20:09 Definito il trasferimento di Higuain: minusvalenza da record

L'addio di Gonzalo Higuain avrà forti ripercussioni sul bilancio attuale della Juventus. Il Pipita ha lasciato i bianconeri e si è trasferito in America al Miami di Beckham ma per la società di Agnelli sono stati dolori dal punto di vista economico. L'argentino ha creato una minusvalenza pesantissima di oltre 18 milioni, 18.3 per l'esattezza, cifra alla quale la Juventus dovrà provare a mettere mano per colmare il buco.

17 settembre 19:15 Dezko in dirittura, Milik ha detto sì: cosa manca

Edin Dzeko vestirà bianconero e andrà a rinforzare il reparto offensivo di Andrea Pirlo: il bosniaco è da tempo opzionato dai bianconeri che hanno pronto un biennale. Non c'è ancora l'ufficialità alla trattativa perché si attende la fumata bianca da Roma. Se e quando Milik dirà di sì ai giallorossi (forse già in serata) allora si annuncerà l'arrivo del bomber ex City. Il cui destino resta estraneo alla vicenda Suarez, oggi a Perugia dove ha superato l'esame di italiano.

17 settembre 17:40 Milik, c’è l’ok al trasferimento alla Roma: ora la Juventus può chiudere per Dzeko

Si è appena concluso a Trigoria il summit di mercato tra l'agente di Arek Milik e i rappresentanti della Roma. Un incontro positivo, che ha di fatto sancito il trasferimento del polacco alla corte di Paulo Fonseca. Grazie a questo accordo, che verrà formalizzato nelle prossime ore, la Juventus ha dunque strada libera per chiudere la trattativa con Edin Dzeko.

17 settembre 17:13 Suarez durante l’esame di italiano si è “immaginato” a Torino

Dall'Università per Stranieri di Perugia, dove Luis Suarez ha sostenuto l'esame di italiano previsto dalla procedura per l'ottenimento del passaporto, arrivano i primi retroscena sul breve blitz in terra umbra del centravanti uruguaiano. Come spiegato all'ANSA da Lorenzo Rocca, uno degli esaminatori, Suarez avrebbe scherzato sul suo futuro, immaginandosi a Torino durante una delle prove affrontate durante l'esame. "Ha pensato ad una città che potete ben immaginare", ha confidato Rocca, che tra le righe ha confermato il riferimento a Torino: "Io non l'ho detto…".

17 settembre 17:03 Suarez supera l’esame a Perugia, la Juventus aspetta Dzeko

E adesso? La domanda più gettonata tra i tifosi della Juventus è questa. Luis Suarez ha passato l'esame di italiano (livello B1) per proseguire nella procedura per ottenere la cittadinanza italiana, ma il suo orizzonte – nel breve termine – sembra ancora essere lontano dalla Juventus. I bianconeri stanno lavorando con priorità all'arrivo di Edin Dzeko, contestualmente alle fasi finali della trattativa per il passaggio di Arek Milik alla Roma. Nel triangolo tra Juve, Roma e Napoli l'ultimo sì che mancava era quello del giocatore polacco, che nelle ultime ore si è convinto ad accettare il trasferimento in giallorosso. Definiti tutti gli altri accordi, nelle prossime ore il doppio affare potrebbe andare a buon fine, con Edin Dzeko che diventerebbe il centravanti della Juventus e Luis Suarez futuro cittadino italiano.

17 settembre 16:41 Dybala, passi avanti per il rinnovo: la ‘Joya’ dovrebbe firmare fino al 2025

Dopo aver dribblato le voci che lo volevano vicino al Manchester United, e aver spento sul nascere le indiscrezioni sull'interessamento di Real Madrid e Barcellona, Paulo Dybala è in attesa di una chiamata dalla Juventus per rinnovare il suo contratto in scadenza nel 2022. Nei giorni scorsi, complice anche lo sbarco del suo agente a Torino, ci sarebbero stati dei passi in avanti per il prolungamento: accordo che potrebbe essere formalizzato tra qualche settimana, sulla base di un contratto fino al 2025 e di ingaggio vicino ai 10 milioni di euro più bonus.

17 settembre 16:17 Suarez ha superato l’esame di italiano a Perugia: Juventus in attesa

Luis Suarez ha superato l'esame di italiano sostenuto all'Università per Stranieri di Perugia e ha ottenuto il ‘diploma di certificazione di conoscenza della lingua italiana livello B1'. La prova, strutturata in moduli scritti e orali di produzione e comprensione, si è svolta in tempi molto rapidi e in meno di un'ora all'attaccante del Barcellona è stato dato responso positivo. Ora potrà portare avanti la pratica per l'ottenimento del passaporto italiano, attesa dalla Juventus in previsione di un possibile trasferimento: i tempi della pratica (non immediati) avevano portato il club bianconero a dirottare la propria attenzione su Edin Dzeko.

17 settembre 15:44 Suarez-Juventus, le ultimissime: cosa cambia con l’esame a Perugia

La presenza di Luis Suarez a Perugia (per sostenere l'esame di italiano propedeutico all'ottenimento del passaporto) ha riacceso l'attenzione sul suo possibile trasferimento alla Juventus, ancora a caccia di un centravanti. La situazione, per il momento, è cristallizzata a quanto trapelato negli ultimi giorni e legata agli sviluppi sull'asse Roma-Torino. Da una parte c'è una questione di tempi tecnici necessari affinché vada a buon fine la pratica per la cittadinanza italiana di Suarez: la Juve, pessimista su quest'aspetto, ha ritenuto di non poter fare totale affidamento sulla possibilità di tesserare l'attaccante uruguaiano in tempo utile per la fine del mercato e la consegna della lista Uefa. E così si è portata avanti sul fronte Dzeko, parallelamente alla trattativa tra la Roma e Arkadiusz Milik che libererebbe il giocatore bosniaco per la Juve. L'arrivo di Suarez in Italia e l'insistenza nella pratica per ottenere il passaporto italiano lo riporta in orbita Juventus, con il club bianconero che – ormai da settimane – per il centravanti sta lavorando su più tavoli.

17 settembre 15:19 Suarez è arrivato a Perugia: ora l’esame di italiano

Luis Suarez è sbarcato in Italia poco dopo le 15, con un volo privato partito alle 13.15 da Barcellona. In jeans, t-shirt e mascherina, scortato dalle forze dell'ordine, ha lasciato l'aeroporto di Perugia in taxi. Prossima tappa: l'Università per Stranieri, dove sosterrà l'esame di italiano (livello B1) necessario per portare avanti la pratica di acquisizione del passaporto italiano.

17 settembre 15:03 Luis Suarez a Perugia: arrivo previsto per le 15, partenza in serata

Luis Suarez arriverà in Italia, a Perugia, intorno alle ore 15 con un volo privato. Sosterrà l'esame di italiano (livello B1) nel capoluogo umbro e farà rientro a Barcellona in serata. Un blitz necessario per portare avanti la pratica per ottenere il passaporto italiano che ha attirato la curiosità dei tifosi juventini residenti a Perugia, accorsi in buon numero all'esterno dell'Università per Stranieri per assistere all'arrivo del centravanti del Barcellona.

17 settembre 14:08 A Trigoria ci sono anche gli agenti di Dzeko: il passaggio alla Juventus è cosa fatta

In queste ore Trigoria è diventata la capitale del calciomercato. Nel centro sportivo giallorosso, oltre agli agenti di Milik, sono infatti arrivati anche gli intermediari di Dzeko per definire gli ultimi dettagli del suo passaggio alla Juventus. La trattativa, secondo le ultime indiscrezioni, è da considerarsi ormai conclusa con la Juventus che verserà nelle casse del club capitolino 15 milioni di euro e il bosniaco che firmerà un contratto di due anni con opzione sul terzo.

17 settembre 13:42 Suarez in volo verso l’Italia: l’attaccante atteso a Perugia per l’esame di italiano

Dopo l'allenamento di questa mattina alla Ciudad Deportiva, svolto insieme ai compagni e agli ordini di Ronald Koeman, Luis Suarez si è imbarcato su un volo privato partito dall'aeroporto El Prat alle ore 13.15. Il giocatore si sta infatti recando a Perugia, dove dovrà sostenere l'esame di italiano per poi prendere il passaporto comunitario. Secondo lo spagnolo ‘Marca', la trattativa con la Juventus non sarebbe ancora tramontata.

17 settembre 12:22 Lo United su Khedira: il club inglese vorrebbe però il tedesco a titolo gratuito

Sami Khedira è uno di quei pochi giocatori in esubero che la Juventus sta cercando di piazzare. Il trentatreenne centrocampista tedesco è infatti in attesa di importanti novità dal suo procuratore: notizie che nelle prossime ore potrebbero arrivare dall'Inghilterra. Secondo il tabloid ‘Sun', il Manchester United sarebbe infatti pronto ad accogliere il giocatore bianconero nella sua rosa. La condizione che i Red Devils avrebbero però imposto sarebbe quella del trasferimento a titolo gratuito: un'ipotesi che la Juventus potrebbe anche non accettare, nonostante un contratto valido fino al 2021 e i 6 milioni netti annui da versare a Khedira.

17 settembre 12:08 Milik spinge Dzeko alla Juve: l’agente del polacco è a Trigoria per incontrare la Roma

Edin Dzeko si avvicina sempre di più alla Juventus. Ormai è solo questione di ore per vedere il bosniaco raggiungere Andrea Pirlo e vestire la maglia bianconera. A liberare il campo per questa trattativa ci ha pensato Arek Milik che, dopo il summit di ieri sera con l'agente e suo padre, si è convinto ad accettare l'offerta della Roma e dunque a dare la possibilità a Dzeko di trasferirsi a Torino. In questi minuti l'agente del polacco è proprio a Trigoria per definire gli ultimi dettagli dell'operazione di mercato tra il Napoli e la società di Friedkin.

17 settembre 11:16 Luis Suarez atteso dall’esame di italiano, ma la Juventus gli ha già preferito Dzeko

Il domino di mercato relativo ai nuovi attaccanti di Juventus e Roma è vicino alla sua conclusione. Con lo sbarco di Milik nella Capitale, Dzeko potrà dunque raggiungere Andrea Pirlo che non ha mai nascosto la sua preferenza per il bosniaco. A meno di clamorosi colpi di scena, a rimanere con il cerino in mano dopo queste due operazioni di mercato dovrebbe essere Luis Suarez: atteso nelle prossime ore dall'esame di italiano per il passaporto. L'attaccante uruguaiano non è più una priorità per i bianconeri, che hanno infatti mollato la presa a causa del troppo tempo richiesto da questa trattativa.

17 settembre 10:47 Bianconeri alla finestra per Chiesa: se parte Douglas Costa si può fare

Accostato recentemente al Milan, Federico Chiesa rimane un nome caldo anche per la Juventus. Secondo l'edizione toscana de ‘La Repubblica', l'attaccante viola ha già fatto sapere di non voler rinnovare e di ambire ad una squadra dal maggior blasone. La società campione d'Italia è tra queste, e potrebbe tornare in gioco in caso di cessione di Douglas Costa con una potenziale offerta a Commisso di 30 milioni di euro più il cartellino di Luca Pellegrini.

17 settembre 9:23 Pjaca tra Genoa e Verona, il croato ancora in uscita dalla Juventus

Nonostante i segnali positivi nelle settimane della preparazione estiva, il futuro di Pjaca in bianconero sembra essere segnato. Il croato è destinato ancora una volta a lasciare Torino, con la formula del prestito, con possibile opzione per il riscatto. Sulle sue tracce ci sono soprattutto due club ovvero il Verona e il Genoa. Entrambi dovranno anche trovare l'intesa con il calciatore che spera di tornare a giocare con continuità

17 settembre 8:07 La Juventus aspetta la Roma per Dzeko e De Sciglio, le ultime notizie

La Juventus aspetta la Roma, non solo per Edin Dzeko ma anche per Mattia De Sciglio. Come noto i bianconeri sono in attesa che si sblocchi l'operazione legata all'arrivo nella Capitale di Milik (che si è preso qualche ora per decidere), per poter definitivamente affondare il colpo sul bosniaco. Una situazione simile è quella dell'esterno ex Milan, bloccato da Karsdorp: i giallorossi infatti hanno già trovato l'accordo con la Juve per il prestito ma attendono la cessione dell'esterno olandese che dal canto suo ha rifiutato il Genoa. Senza la sua partenza niente arrivo di De Sciglio

17 settembre 7:01 Calciomercato Juventus, le news di oggi 17 settembre sulle ultime trattative

Archiviato il sogno di arrivare a Luis Suarez, la Juventus si appresta a dare il benvenuto ad Edin Dzeko. Per l'attaccante bosniaco è praticamente già tutto ‘apparecchiato', manca un solo piccolo/grande dettaglio: il passaggio di Arek Milik alla Roma. Senza la conclusione dell'affare tra Roma e Napoli, Dzeko non riuscirebbe infatti a muoversi dalla Capitale. Dal fronte delle cessioni, tra i giocatori in uscita ci sono anche Sami Khedira e Mattia De Sciglio. Il primo dovrebbe tornare in Germania, l'ex difensore del Milan è invece ad un passo dalla Roma.