192 CONDIVISIONI
19 Settembre 2022
18:05

Torna in campo dopo la morte della compagna, i tifosi lo accolgono facendogli una sorpresa

Magnus Wolff Eikrem è un calciatore del Molde, pochi giorni fa ha perso la sua compagna Berit Ingeborgvik Talseth, venuta a mancare dopo una lunga lotta contro una malattia. Al ritorno in campo Eikrem ha ricevuto una commovente standing ovation.
A cura di Alessio Morra
192 CONDIVISIONI

Magnus Wolff Eikrem è un calciatore del Molde, era noto in patria e pure a chi segue il calcio a tutto tondo, perché ha giocato pure negli Stati Uniti, con il Cardiff e il Malmö . A 32 anni Magnus Wolff Eikrem ha perso la sua compagna di vita, che ha combattuto a lungo una brutta malattia. Il Molde gli è stato molto vicino, lo ha sostenuto in tutto questo duro periodo e gli ha dato la possibilità di scegliere se rimanere ancora a casa. Ma Wolff Eikrem ha voluto essere con i suoi compagni e quando è sceso in campo per il match di campionato ha ricevuto una standing ovation.

Giovedì scorso il Molde ha giocato a Stoccolma un match di Europa League contro il Djurgardens, tra i titolari mancava Magnus Wolff Eikrem. Il giorno successivo il club ha fatto sapere perché era assente: "Berit Ingeborgvik Talseth, la partner di Magnus Wolff Eikrem è venuta a mancare dopo una lunga malattia nella notte tra giovedì e venerdì. Il club chiede ai media e ai tifosi di mostrare rispetto sia a Magnus che alla sua famiglia. Sono in lutto e vogliono stare in pace".

Contestualmente veniva annunciato che in occasione della partita di campionato con l'Alesund sarebbe stato osservato un minuto di raccoglimento e si chiedeva, ulteriormente, ai tifosi di mostrare il proprio sostegno a Wolff Eikrem, che ha sentito la vicinanza anche di uno dei suoi ex club il Malmö: "Condividiamo il tuo dolore. I nostri pensieri sono con te Magnus e con coloro che ti sono vicini".

Il calciatore del Molde Wolff Eikrem con la compagna Berit Ingeborgvik Talseth lo scorso Capodanno.
Il calciatore del Molde Wolff Eikrem con la compagna Berit Ingeborgvik Talseth lo scorso Capodanno.

La partita di campionato l'ha iniziata in panchina. Tutti i calciatori del Molde hanno indossato il lutto al braccio. Prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento. Poi c'è stato un lungo minuto di applausi, al 7′ – numero non casuale perché è quello che indossa Eikrem, che prima della partita era stato elogiato dal tecnico Erling Moe: "Siamo tutti molto tristi. Magnus è qui e ciò dimostra quanto sia forte".

Il Molde passa in vantaggio con Ola Brynhidsen e mantiene l'1-0 quasi fino alla fine. E all'84' entra in campo Wolff Eikrem, a cui viene affidata la fascia di capitano. Ma soprattutto i tifosi gli regalano una standing ovation da brividi. Poco dopo il Molde realizza altri due gol e chiude il match sul 3-0. Gol importanti sì, ma che hanno un peso minore rispetto alla standing ovation che è stata tributata a Eikrem.

192 CONDIVISIONI
Tifoso fa invasione di campo per colpire il portiere con un bastone: folle agguato nel derby
Tifoso fa invasione di campo per colpire il portiere con un bastone: folle agguato nel derby
Curva svuotata per la morte di Boiocchi, individuati ultras che hanno costretto i tifosi a uscire
Curva svuotata per la morte di Boiocchi, individuati ultras che hanno costretto i tifosi a uscire
Offeso sui social dopo l'esclusione dai Mondiali, è difeso dalla compagna:
Offeso sui social dopo l'esclusione dai Mondiali, è difeso dalla compagna: "Avete una brutta vita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni