264 CONDIVISIONI
27 Maggio 2021
0:14

Simone Inzaghi rinnova con la Lazio fino al 2024, Inter spiazzata

Simone Inzaghi sarà ancora l’allenatore della Lazio, ha raggiunto un’intesa con la società capitolina sulla base di un contratto fino al 2024 e con un ingaggio da 2.2 milioni di euro a stagione. Respinto l’assalto dell’Inter che aveva tentato il tecnico piacentino dopo la risoluzione dell’accordo con Antonio Conte.
A cura di Maurizio De Santis
264 CONDIVISIONI

Simone Inzaghi non lascerà la Lazio, respinto l'assalto dell'Inter che aveva presentato un'offerta al tecnico individuato quale successore al posto di Antonio Conte. Nulla da fare, il club nerazzurro resta così spiazzato dal pressing della dirigenza capitolina, dalla volontà dello stesso allenatore di prolungare la propria permanenza in biancoceleste. Decisiva al riguardo, è stata anche la controproposta che è stata messa sul piatto dal presidente, Claudio Lotito. Il tecnico piacentino ha trovato l'accordo per il rinnovo del contratto fino al 2024 al termine del lungo summit con il massimo dirigente e il direttore sportivo, Igli Tare. La fumata bianca è arrivata intorno alla mezzanotte, quando da Formello è filtrata la notizia dell'intesa raggiunta tra le parti in base a uno stipendio di 2.2 milioni di euro a stagione.

Le parti si erano incontrate nel pomeriggio di mercoledì a Villa San Sebastiano. È in quella sede che si sono gettate le basi per continuare la collaborazione: Inzaghi ha subito informato la dirigenza della proposta che gli era giunta da Milano. Lotito ha ascoltato e recepito poi – deciso a non perdere il tecnico che ha ben lavorato in questi anni – ha rilanciato, mettendo sul piatto un ritocco dell'ingaggio e rassicurando l'allenatore sulla determinazione a proseguire nel progetto-Lazio.

La conferma di Inzaghi sulla panchina biancoceleste completa il mosaico delle romane (con Mourinho che invece sarà al timone dei giallorossi) e sgombra il campo dalle voci sui possibili candidati qualora la riunione con la dirigenza di fosse conclusa con la fumata grigia. Quali erano i nomi accostati alla Lazio? Quello emerso nelle ultime ore era stato Walter Mazzarri, considerato – per caratteristiche tecniche ed esperienza – più adatto alla rosa stessa dei calciatori. Affascinante, ma più defilata,  anche l'ipotesi Sarri. Si riparte con Inzaghi.

264 CONDIVISIONI
L'Inter vince e Simone Inzaghi convince: la società lavora per il rinnovo fino al 2025
L'Inter vince e Simone Inzaghi convince: la società lavora per il rinnovo fino al 2025
Simone Inzaghi ha visto un derby da Inter: "Avremmo meritato di vincere noi"
Simone Inzaghi ha visto un derby da Inter: "Avremmo meritato di vincere noi"
Inter agli ottavi, la rivincita di Inzaghi: "Ne ho parlato alla firma del contratto"
Inter agli ottavi, la rivincita di Inzaghi: "Ne ho parlato alla firma del contratto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni