La Juventus ha iniziato dallo scorso anno una sorta di rivoluzione di squadra. A partire dalla guida tecnica, affidata ad Andrea Pirlo, che ha iniziato la sua prima esperienza da allenatore proprio sulla panchina della squadra campione d'Italia in carica. Agnelli e Paratici stanno mettendo a punto un mercato fatto di colpi mirati, in ruoli nevralgici e soprattutto giovani. Ecco perché, a partire da questa estate, la Juventus ha portato avanti una politica di ‘svecchiamento' generale della rosa. Senza considerare i prestiti di De Sciglio e Rugani, sono tanti gli over 30 che hanno detto addio.

Su tutti Sami Khedira e Miralem Pjanic, sostituiti da McKennie (22 anni) e Arthur (24). Per non parlare degli acquisti di Federico Chiesa (23) e degli utilizzi in squadra di giocatori come Frabotta (21) e De Ligt (21), acquistato lo scorso anno già in prospettiva di un progetto di giocatori giovani ma già pronti e maturi per una grande squadra. E con Cristiano Ronaldo a fare da ‘papà' di tutti questi talenti, ora è proprio l'attacco a necessitare di un attaccante giovane con le caratteristiche giuste. Paratici, in questo senso, vuole Gianluca Scamacca e sta trattando con il Sassuolo.

La Juventus su Gianluca Scamacca: pronto l'assalto al Sassuolo

Gianluca Scamacca, 22 anni, è l'obiettivo di mercato della Juventus in questa sessione di gennaio. L'attaccante del Genoa, ma di proprietà del Sassuolo, risponde a tutte le caratteristiche che cerca la Juventus in un giocatore. Forza fisica, età giusta, carattere e senso del gol. Il bomber romano ha dimostrato di poter essere all'altezza e di giocare con i campioni d'Italia. Le trattative con il Sassuolo proseguono e probabilmente si è parlato di lui anche nel corso dell'ultima gara giocata dalla Juventus contro i neroverdi.

Al momento c'è un'apertura al Sassuolo per un prestito ma con obbligo riscatto superiore ai 20 milioni. Anche se la Juventus vorrebbe inserire un giovane nell'affare. I neroverdi chiedono Radu Dragusin, il centrale rumeno sul quale però i bianconeri vorrebbero puntare per il futuro. I discorsi sono quindi già da considerarsi in fase avanzata con il giocatore che potrebbe anche sbarcare a Torino a gennaio. A Genoa in questo momento non sta trovando spazio, era più utilizzato da Maran che da Ballardini. Ma alla Juventus può avere davvero la sua grande occasione.