28 Giugno 2021
15:39

“Sappiamo dove vivi, non firmare”: lo striscione di minaccia a Rafa Benítez

Rafa Benitez dovrebbe diventare il nuovo allenatore dell’Everton nei prossimi giorni ma questa notizia è stata accolta molto criticamente da una parte dei tifosi dei Toffees, che legano il nome del tecnico spagnolo al Liverpool e ai trionfi con i Reds. La polizia del Merseyside indaga su uno striscione di minacce che è stato trovato nei pressi della casa dell’allenatore a Wirral.
A cura di Vito Lamorte

"Sappiamo dove vivi. Non firmare". Questo lo striscione di minacce da parte dei tifosi dell'Everton nei confronti di Rafa Benítez, visto che il tecnico spagnolo è stato accostato ai Toffees dopo l'addio di Carlo Ancelotti. All'allenatore di Madrid non viene perdonato il suo passato sull'altra sponda del fiume Mersey sulla panchina del Liverpool. Subito questo lenzuolo trovato nei pressi della residenza di Benítez a Wirral è diventato virale sui social network.

Qualche settimana fa erano apparsi altri striscioni con messaggi di minaccia per l'allenatore spagnolo vicino a Goodison Park e in una dichiarazione della polizia del Merseyside si legge: "Possiamo confermare che la polizia sta indagando sui rapporti di uno striscione minaccioso in un luogo a Caldy oggi, lunedì 28 giugno. Intorno alle 7 del mattino, è stato riferito che uno striscione fatto con un lenzuolo era stato posto tra il muro e i cespugli di un vialetto residenziale, con una dicitura che si pensa fosse rivolta all'allenatore di calcio Rafa Benitez". L'ispettore Darren Taylor ha dichiarato: "Se qualcuno ha informazioni su chi ha prodotto il banner o ha contribuito a montarlo, ce lo faccia sapere il prima possibile. Questo messaggio ha comprensibilmente causato angoscia e preoccupazione per i residenti della zona. A causa del linguaggio calcistico utilizzato, sospettiamo che fosse rivolto a Rafa Benitez, ma chiunque abbia inserito il messaggio lo ha lasciato fuori dalla casa sbagliata".

Il passato di Benitez ad Anfield ha suscitato una diffusa opposizione alla sua nomina tra i supporter dell'Everton e, come già anticipato, negli ultimi giorni sono stati esposti vari striscioni intorno a Goodison Park. Il 61enne tecnico di Madrid, che ha vinto una Champions League, una Supercoppa UEFA e una FA Cup con il Liverpool, dovrebbe diventare il nuovo allenatore dell'Everton questa settimana dopo aver concordato gli aspetti chiave del suo contratto con il club. Benitez dovrebbe diventare il quinto allenatore dei Toffees delle ultime cinque stagioni.

Non è un buon periodo per il calcio inglese con gli allenatori stranieri: dopo quanto accaduto tra Rino Gattuso e il Tottenham, ecco un altro caso in cui i tifosi cercano di incidere sulle scelte della società in merito alla guida tecnica.

Striscioni e minacce contro Donnarumma: "Bastardo infame, attento a quando giri per Milano"
Striscioni e minacce contro Donnarumma: "Bastardo infame, attento a quando giri per Milano"
I tifosi della Juventus perdono la pazienza: durissimo striscione fuori l'Allianz Stadium
I tifosi della Juventus perdono la pazienza: durissimo striscione fuori l'Allianz Stadium
Lo striscione "Credo a Kathryn Mayorga" su Old Trafford: la protesta contro Cristiano Ronaldo
Lo striscione "Credo a Kathryn Mayorga" su Old Trafford: la protesta contro Cristiano Ronaldo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni