118 CONDIVISIONI
31 Maggio 2021
17:28

Paradosso Brasile: è nella morsa del Covid ma ospiterà la Copa America

La CONMEBOL ha deciso che la Copa America 2021 si giocherà in Brasile. Dopo il ritiro dell’Argentina a causa dell’aumento dei casi di Covid-19 nelle ultime settimane, la scelta è ricaduta sul paese con uno dei tassi più elevati di mortalità e di positività del mondo durante questa pandemia. Nelle scorse ore tanta gente è scesa in piazza contro la gestione sanitaria di Jair Bolsonaro.
A cura di Vito Lamorte
118 CONDIVISIONI

La Copa América 2021 si giocherà in Brasile, il paese con il maggior numero di morti per Covid-19 nella zona della CONMEBOL (federazione calcistica dell'America Latina) e che vanta uno dei tassi più alti di positività del mondo. Il più grande paese della parte meridionale del Nuovo Continente ha fatto registrare oltre 460.000 decessi per il Covid e ha una media giornaliera di oltre 1.800 decessi nell'ultima settimana ma, secondo chi governa il calcio in quella parte di mondo e chi prende le decisioni a livello politico, può ospitare la manifestazione calcistica per nazionali più antica del mondo.

La federazione sudamericana ha comunicato che il torneo manterrà le stesse date, ovvero inizierà il 13 giugno e la finale è fissata per il 10 luglio, ma si giocherà in una nuova sede dopo il ritiro di Colombia e Argentina. La nazione di Alberto Fernandez non ospiterà la Copa a causa di una nuova ondata di Covid-19 che ha messo in ginocchio il paese e ha costretto il governo a optare per un nuovo lockdown di nove giorni per tentare di arginare la crescita dei positivi. Quella che per l'Argentina è parsa una scelta obbligata a causa della situazione sanitaria non ha trovato sulla stessa lunghezza d'onda il paese che fa registrare il maggior numero di decessi (2.159) ogni milione di abitanti nell'America Latina.

Per questo motivo migliaia di persone sono scese in piazza nelle scorse ore in Brasile e hanno protestato contro la gestione della crisi sanitaria da parte del presidente Jair Bolsonaro, che dall'inizio della pandemia ha costantemente minimizzato la gravità del Covid-19 e ha ignorato costantemente i consigli sull'uso di mascherine e sul distanziamento sociale nonostante lui stesso si sia ammalato. Proprio ieri il Brasile era il secondo paese al mondo con più casi di positività e di mortalità dopo l'India.

La Copa América 2021 vedrà solo 10 squadre ai nastri di partenza, dopo che Qatar e Australia hanno scelto di non partecipare proprio per motivi legati al Coronavirus e all'emergenza sanitaria. Una edizione che non è nata sotto una buona stella e la cui gestione sta diventando un vero e proprio incubo.

118 CONDIVISIONI
Enorme voragine davanti allo Stadio che ospiterà la finale dei Mondiali: il video diventa virale
Enorme voragine davanti allo Stadio che ospiterà la finale dei Mondiali: il video diventa virale
Il video nello spogliatoio che cancella anni di cattiverie su Leo Messi: mai visto così
Il video nello spogliatoio che cancella anni di cattiverie su Leo Messi: mai visto così
Vidal esagera: barcolla vistosamente nella festa del Flamengo, devono reggerlo in piedi
Vidal esagera: barcolla vistosamente nella festa del Flamengo, devono reggerlo in piedi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni