La buona notizia per il Napoli è che Lorenzo Insigne – come si apprende dal comunicato ufficiale del club – "ha svolto l'intera seduta di allenamento col gruppo". Il collaudo del capitano nella rifinitura svolta al San Paolo questa mattina ha dato esito positivo e figura nella lista dei calciatori che prenderà parte alla trasferta di Coppa in Catalogna. Gattuso lo schiererà dall'inizio? Sì, se le condizioni saranno tali da offrire ampia garanzia altrimenti l'alternativa può essere dare fiducia a Elmas.

  • I convocati del Napoli – portieri Meret, Ospina, Karnezis; difensori Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; centrocampisti Allan, Zielinski, Elmas, Fabian Ruiz, Demme, Lobotka; attaccanti Callejon, Lozano, Insigne, Mertens, Llorente, Milik, Politano.

Non ci saranno Ousmane Dembélé né Samuel Umtiti. Per il ritorno degli ottavi di Champions League contro il Napoli, il Barcellona dovrà fare a meno anche dell'attaccante e del difensore (infortunati), oltre ai centrocampisti (entrambi squalificati), Vidal e Busquets. Fuori dalla rosa dei 22 convocati di Quique Setién c'è anche Arthur ma per motivi disciplinari: il calciatore ha rotto i ponti con il club e, già acquistato dalla Juventus nella trattativa che ha portato Pjanic in blaugrana, ha rifiutato di tornare ad allenarsi con il resto della squadra. Nella lista comunicata ufficialmente dai catalani, oltre a Riqui Puig e Ansu Fati, ci sono anche 6 calciatori del "gruppo B": si tratta del portiere Iñaki Peña e dei calciatori di movimento Mingueza, Reis, Jandro Orellana, Monchu e Konrad de la Fuente.

  • I convocati del Barcellona – portieri Ter Stegen, Neto e Iñaki Peña; difensori Semedo, Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Araujo, Jordi Alba, Junior, Araujo, Mingueza; centrocampisti Rakitic, De Jong, Riqui Puig, Monchu, Reis, Jandro; attaccanti Messi, Suárez, Griezmann e Konrad.