A Barcellona per tentare l'impresa e fare la storia. Il Napoli di Gattuso cerca la qualificazione alla Final Eight di Lisbona (in Portogallo) nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Si gioca sabato 8 agosto alle 21 nello scenario del Camp Nou, una delle cattedrali del calcio europeo che resterà chiusa al pubblico come da protocollo Uefa e ha rischiato addirittura di essere interdetta a causa della condizione di emergenza sanitaria che ha investito ancora una volta la Spagna (in particolare, la Catalogna) per la diffusione dei contagi da coronavirus.

Il Napoli riparte dal pareggio dell'andata (1-1)

Una bella prestazione che ha lasciato l'amaro in bocca. Fu questo l'esito della partita giocata all'andata al San Paolo e terminata con il risultato di 1-1. A portare in vantaggio i partenopei fu Dries Mertens: il belga trafisse ter-Stegen con uno destro a giro perfetto. Quel gol gli permise anche di eguagliare l'ex capitano, Marek Hamsik, nella speciale classifica dei migliori marcatori nella storia del club. Qualche mese più tardi – a giugno – è riuscito anche a superare lo slovacco grazie alla rete realizzata contro l'Inter nel ritorno dei quarti di Coppa Italia. Di Griezmann (nella ripresa) la marcatura che ha spostato l'ago della bilancia della qualificazione dalla parte dei catalani.

Il Napoli passe se…

Cosa deve fare il Napoli per qualificarsi ai quarti di finale? Deve vincere con qualsiasi risultato oppure pareggiare ma con un numero di gol superiore rispetto all'andata (per esempio, 2-2 o 3-3 etc etc). In caso di pareggio per 1-1, invece, si va ai tempi supplementari e – se la situazione non si sblocca – non resta che affidarsi alla lotteria dei calci di rigore. Chi passa il turno incontra Chelsea o Bayern Monaco.

  • Il Napoli si qualifica alla Final Eight di Lisbona se batte il Barcellona con qualsiasi risultato
  • Il Napoli si qualifica ai quarti di finale di Champions se pareggia a Barcellona ma segnando 2 o più gol. Esempio: con il 2-2, in virtù del maggior numero di reti segnate in trasferta e per la regola del gol che vale doppio a parità di marcature complessive, sarebbe la squadra di Gattuso a strappare il pass per Lisbona.