1.166 CONDIVISIONI
9 Gennaio 2021
21:33

Moviola Milan-Torino, Var protagonista sui contatti Belotti-Diaz e Verdi-Tonali: rigore dato e tolto

Sotto la lente d’ingrandimento della moviola di Milan-Torino, due episodi: il primo è il contatto in area granata tra Belotti e Brahim Diaz. Il direttore di gara, su segnalazione dalla sala Var ha rivisto l’episodio sul monitor a bordo campo, concedendo il rigore alla capolista. Il secondo è il rigore prima concesso e poi tolto alla squadra di Giampaolo nella ripresa.
A cura di Marco Beltrami
1.166 CONDIVISIONI

La moviola dell'anticipo del sabato della 17a giornata di Serie A tra Milan e Torino è incentrata su due episodi. Contatto in area tra Belotti e l'attaccante avversario Brahim Diaz. L'arbitro Maresca inizialmente non interviene, facendo però poi ricorso su segnalazione Var, al monitor a bordo campo. Dopo il controllo concesso il calcio di rigore alla formazione di casa per il 2-0 segnato dal dischetto da Kessié. Nella ripresa poi, rigore concesso al Toro per un presunto fallo di Tonali su Verdi: anche in questo caso intervento Var e dietrofront, con il penalty cancellato

La moviola di Milan-Torino, rigore concesso con il Var ai rossoneri

Episodio da moviola nella prima frazione di gara tra Milan e Torino. Percussione di Brahim Diaz in area granata sulla destra. Il brevilineo attaccante rossonero dopo aver resistito ad un primo contatto con un avversario viene fronteggiato da Belotti. Contatto tra i due, con l'ex Real che cade e protesta in maniera veemente. L'arbitro Maresca molto distante dall'azione e impallato fa proseguire, con il guardalinee che invece ben posizionato non interviene. Episodio molto dubbio che costringe la Var Room a intervenire, richiamando l'attenzione del direttore di gara. Dopo qualche secondo di stop, Maresca decide così di fare ricorso all'on-field review.

Contatto Belotti – Brahim Diaz: calcio di rigore per il Milan

Dopo aver rivisto l'azione sul monitor l'arbitro Maresca ha deciso di punire il contatto tra Belotti, in ripiegamento difensivo, e l'ex Real Madrid con il calcio di rigore. Il "Gallo" non è riuscito a toccare il pallone seppur lievemente con il piede destro, prima di impattare la tibia sinistra dell'avversario. Inevitabile dunque la decisione dell'arbitro, nonostante le proteste, seppur molto pacate della formazione granata e del capitano del Torino che non ha potuto far altro che accettare il verdetto. Dal dischetto poi Kessié ha rifilato il 2-0.

Rigore prima dato e poi tolto con il Var per contatto Verdi-Tonali

Altro episodio da moviola in avvia di secondo tempo. Percussione di Verdi in area che cade dopo un contatto con Tonali. L'arbitro non ha dubbi e indica subito il dischetto sanzionando il presunto intervento del centrocampista che resta a terra molto dolorante. Anche in questo caso intervento del Var: il direttore di gara Maresca ricorre nuovamente al monitor a bordo campo perché in realtà è stato il granata a calciare la tibia dell'ex Brescia. Dopo aver rivisto l'azione, Maresca decide di fare dietrofront e annullare il penalty. Infortunio per Tonali costretto ad abbandonare il campo.

1.166 CONDIVISIONI
Ufficiali Ballo-Tourè e Brahim Diaz: salgono a 11 gli acquisti per il nuovo Milan di Pioli
Ufficiali Ballo-Tourè e Brahim Diaz: salgono a 11 gli acquisti per il nuovo Milan di Pioli
Il Milan fa saltare il banco: finora ha investito una cifra mostruosa sul mercato
Il Milan fa saltare il banco: finora ha investito una cifra mostruosa sul mercato
Sirigu sogna i Mondiali in Qatar: nuova avventura in Serie A dopo essere stato scaricato dal Toro
Sirigu sogna i Mondiali in Qatar: nuova avventura in Serie A dopo essere stato scaricato dal Toro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni