14 Ottobre 2021
12:19

“Mi piaceva peccare tra alcool, sigarette e altre cose”: Jackson Martinez racconta i suoi demoni

L’ex stella colombiana che ha vestito anche le maglie di Porto e Atletico Madrid, Jackson Martinez ha rivelato un lato oscuro della sua vita da professionista. “Ho trascorso una vita peccaminosa e lussuriosa a causa di cattive amicizie” ha svelato in una recente intervista dove ha confessato la scoperta di Dio, scrivendo canzoni in cui racconta della sua fede.
A cura di Alessio Pediglieri

Jackson Martinez è tornato a far parlare di sè ma non per qualche giocata da campione o gol decisivi come accadde nei Mondiali brasiliani del 2014 quando trascinò la nazionale colombiana fino ai quarti di finale quando venne eliminata dai padroni di casa. L'ex attaccante di Porto ed Atletico Madrid, ritiratosi dalle scene nel dicembre 2020, ha raccontato della sua vita sregolata durante la sua carriera oramai cancellata dal recente avvicinamento a Dio.

"Ho avuto una vita peccaminosa e lussuriosa", così l'ex stella colombiana Jackson Martinez ha rivelato una parte della sua vita nascosta, celata fino all'ultimo durante la sua militanza nel calcio professionistico. Demoni che lo hanno accompagnato per tutta la carriera in cui ha toccato il picco con la maglia lusitana del Porto, per poi approdare all'Atletico Madrid e, infine, scomparire piano piano dal centro del calcio, chiudendo prima al Guangzhou in Cina e poi al Portimonense, in Portogallo.

Mi piaceva peccare perché in quel periodo non la vedevo in quel modo. Vedevo ciò che facevo come un comportamento normale, come tutti gli altri. Poi ho preso la decisione di concentrarmi sulla fede: non vedrai Dio come il tuo tutto finché non sarà l'unica cosa che hai.

Jackson Martinez si è ritirato dal calcio giocato nel 2020, per una serie di infortuni che ne hanno condizionato presenze e prestazioni. Ma il suo declino è arrivato anche per una vita tutt'altro che ortodossa e da professionista, tenuta rigorosamente lontano dai riflettori ma presente. "Cha Cha Cha", nomignolo che si è guadagnato ai tempi del Porto, per le movenze in campo da ballerino, ha condotto una esistenza dichiaratamente fuori dal comune

Diverse amicizie che frequentavo mi hanno spinto ad avvicinarmi all'alcool, alle sigarette e ad altre cose. Ero sempre a fare festa.

Un trascorso oscuro di cui ultimamente Jackson Martinez si è ufficialmente liberato, facendone pubblica denuncia: oggi, l'ex stella colombiana si occupa di musica e nel testo delle sue canzoni fa riferimento esplicito alla fede e a Dio.

Gasperini abbandona il sogno Scudetto: "Atalanta nella fascia di Torino e Fiorentina"
Gasperini abbandona il sogno Scudetto: "Atalanta nella fascia di Torino e Fiorentina"
La prima volta di Dimarco in Nazionale, la profezia: "La chiamata da Mancini? Tutto passa da lì"
La prima volta di Dimarco in Nazionale, la profezia: "La chiamata da Mancini? Tutto passa da lì"
Nuovi sviluppi nel caso dell'esame Suarez: l'ex rettrice e l'ex direttore generale pronti a parlare
Nuovi sviluppi nel caso dell'esame Suarez: l'ex rettrice e l'ex direttore generale pronti a parlare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni