488 CONDIVISIONI
18 Gennaio 2022
12:02

Messi un’ora davanti all’iPad sapendo di non vincere il The Best: i suoi voti diventano virali

Leo Messi ha seguito l’intera cerimonia dei “The Best Fifa 2021” in collegamento online. Ma il suo voto non è andato a Lewandowski.
A cura di Alessio Pediglieri
488 CONDIVISIONI
Il momento della premiazione: in collegamento a centro schermo, Lionel Messi
Il momento della premiazione: in collegamento a centro schermo, Lionel Messi

Il "The Best FIFA" è stato vinto da Robert Lewandowski che così si è aggiudicato il titolo di miglior calciatore del 2021 per la seconda volta consecutiva raggiungendo nella speciale classifica del Premio Cristiano Ronaldo (vittorioso nel 2016 e nel 2017) e superando Lionel Messi che aveva trionfato nel 2019. Ennesimo tributo internazionale all'attaccante polacco del Bayern Monaco che si era visto ‘defraudare' dell'ultimo Pallone d'oro di qualche settimana fa, vinto proprio dall'argentino oggi al Paris Saint Germain.

Dunque, Robert Lewandowski si è preso una piccola ma importante rivincita sull'ultimo anno solare in cui è stato autentico protagonista con la maglia del Bayern Monaco e trascinando la nazionale polacca ai playoff per i Mondiali in Qatar 2022. L'attaccante è in debito con la sorte (ma non solo, visto che i premi si vincono con i voti) di almeno un Pallone d'Oro, se non due: nel 2020 era stato indicato come indiscusso vincitore del trofeo ma France Football decise di sospendere il premio, causa pandemia, cancellandone l'edizione. Poi, questo dicembre, era stato fatto da più parti il nome di Lewandowski per la vittoria nel 2021, ma alla fine l'ha spuntata Leo Messi sul campione polacco, aprendo discussioni e polemiche sulla liceità della vittoria da parte della Pulga.

Lewandowski si aggiudica il The Best Men’s Player 2021
Lewandowski si aggiudica il The Best Men’s Player 2021

Un testa a testa che si è ripetuto anche all'ultimo "The Best Fifa" che, però, ha visto i giocatori concludere il proprio cammino in senso inverso: il migliore giocatore è stato Lewandowski davanti proprio a Messi e a Salah, terzo. Un esito che ha ridato al polacco parte di ciò che per molti gli era stato tolto al Pallone d'Oro: in quel caso, il successo di Messi aveva suscitato diversi malumori anche se lo stesso argentino aveva avuto parole di consolazione verso Lewandowski che aveva espresso un parere ben diverso.

A causa della nuova pandemia da Covid-19, la Fifa ha trasmesso la cerimonia solamente in forma virtuale e così il premio è stato seguito unicamente online anche dai diretti protagonisti. Pur sapendo da subito che non avrebbe trionfato al "The Best", in Spagna è stato rimarcata subito però la ‘presenza' di Leo Messi a seguire l'intero evento, online, per più di un'ora, rimarcando il comportamento della Pulga, quale ulteriore segno di stima nei confronti di Lewandowski indiscusso protagonista. Ma se i quotidiani spagnoli hanno evidenziato l'atteggiamento sportivo di Messi, la realtà dei voti è stata però un'altra.

Il "The Best" viene assegnato attraverso sono la somma dei voti dati dai rappresentanti dei media, dai commissari tecnici e dai capitani delle Nazionali uniti a al voto dei tifosi, dal 2016, espresso attraverso il sito ufficiale dell'organismo internazionale. Bene, si è scoperto che nelle tre preferenze di Messi non c'era assolutamente traccia di Lewandowski. Per chi ha votato l'argentino? Il podio della pulga del Psg è stato rappresentato da due compagni di squadra, Neymar e Mbappè, più l'attaccante del Real Madrid, Karim Benzema scelto come terza opzione. A votare Lewandowski ci hanno pensato però altri capitani, tra cui Cristiano Ronaldo che ha indicato anche Kanté e Jorginho tra le preferenze. E Lewa? Il polacco ha inserito come prima scelta Jorginho (tra i big, votato anche da Salah e Chiellini), per poi indicare Cristiano Ronaldo e lo stesso Messi. Questo sì, autentico gesto di fair play.

488 CONDIVISIONI
I 76ers di nuovo eliminati: come portare "The Process" a vincere il titolo NBA?
I 76ers di nuovo eliminati: come portare "The Process" a vincere il titolo NBA?
Eintracht e Rangers in finale di Europa League, West Ham e Lipsia eliminate
Eintracht e Rangers in finale di Europa League, West Ham e Lipsia eliminate
Silvio Berlusconi e il cuore diviso a metà: "Serie A per il Monza e scudetto al Milan"
Silvio Berlusconi e il cuore diviso a metà: "Serie A per il Monza e scudetto al Milan"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni