119 CONDIVISIONI
6 Dicembre 2021
12:16

Lewandowski boicottato dai voti di 21 nazioni: così gli hanno scippato il Pallone d’Oro

Sono stati resi pubblici i voti della classifica finale del Pallone d’Oro che ha visto trionfare Messi su Lewandowski. Ecco quali Paesi hanno “snobbato” il polacco.
A cura di Marco Beltrami
119 CONDIVISIONI

Il Pallone d'Oro 2021 ormai è storia. È finito per la settima volta nella bacheca di Leo Messi, che ha blindato ulteriormente la sua leadership nell'albo d'oro del trofeo che premia il giocatore che si è distinto di più nell'anno solare, staccando ulteriormente il suo rivale Cristiano Ronaldo fermatosi a 5. Non sono mancate però le polemiche per l'esito della classifica finale, soprattutto da parte di chi avrebbe voluto vincitore Robert Lewandowski che si è piazzato secondo. Lo stesso Messi d'altronde ha riconosciuto che il polacco del Bayern avrebbe già meritato il Pallone d'Oro 2020, non consegnato.

Ma come mai il centravanti è uscito sconfitto nel duello con l'argentino? Analizzando i voti resi pubblici nel week-end da France Football, è possibile stabilire nel dettaglio cosa ha contribuito a far fermare Lewandowski a quota 580 punti contro i 613 di Messi. Considerando tutti i i 170 giurati provenienti dai Paesi di tutto il mondo (ognuno di questi ha dato 5 punti al primo, 4 al secondo, 3 al terzo, 2 al quarto, 1 al quinto) spicca l'assenza dell'attaccante polacco nella cinquina di 21 nazioni, contro i 9 che hanno scelto di non assegnare punti alla stella del Paris Saint-Germain.

Si tratta nello specifico di  Arabia Saudita, Argentina, Bahrein, Belize, Bolivia, Grenada, Giordania, Grecia, Guatemala, Isole Cayman, Kazakistan, Liechtenstein, Macedonia, Marocco, Oman, Palestina, Saint Kitts e Nevis, Sudan, Suriname, Turkmenistan, Uzbekistan. Eccezion fatta per l'Argentina che ha premiato il suo rappresentante più celebre, il dato che spicca agli occhi scorrendo i nomi dei Paesi che hanno "snobbato" Lewandowski è che si tratta di nazioni senza una grande tradizione calcistica, e che probabilmente seguono anche meno i campionati nazionali con Messi dunque premiato sia per la sua eccezionale mediaticità che per il successo in Copa America.

Tra l'altro ci sono anche sei nazioni che non hanno votato né Messi e né Lewandowski. Si tratta di Bhutan, Brasile, Camerun, Kirghizistan, Mozambico e Yemen. Queste nello specifico le scelte dei rappresentanti di questi Paesi:

  • Brasile: De Bruyne, Jorginho, Mbappé, Lukaku, Neymar
  • Bhutan: Salah, Kanté, Haaland, Foden, Benzema
  • Camerun: Mbappé, Salah, De Bruyn, Donnarumma, Cristiano Ronaldo
  • Kirzighistan: Cristiano Ronaldo, Jorginho, Benzema, Bonucci, Lukaku
  • Mozambico: Cristiano Ronaldo, Haaland, Benzema, Kane, Bruno Fernandes
  • Yemen: Salah, Benzema, Mahrez, Cristiano Ronaldo, Mbappé
119 CONDIVISIONI
Benzema è Pallone d'Oro anche nella vita: il gesto al momento della premiazione spiega che uomo è
Benzema è Pallone d'Oro anche nella vita: il gesto al momento della premiazione spiega che uomo è
Antipasto per il Pallone d'Oro: Karim Benzema eletto miglior giocatore della Champions League
Antipasto per il Pallone d'Oro: Karim Benzema eletto miglior giocatore della Champions League
Pato racconta la paura:
Pato racconta la paura: "I tifosi volevano uccidermi, giravo in macchina coi vetri antiproiettile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni