Il Milan piazza ufficialmente il primo colpo di mercato. Il club rossonero ha ufficializzato l'acquisto del centrocampista francese Meité, che è stato preso in prestito fino a fine stagione dal Torino. Meité sarà convocato da Pioli già per il Monday Night con il Cagliari. Il centrocampista giocherà con la maglia numero 18. Questo il tweet con cui i rossoneri hanno annunciato l'acquisto:

L'AC Milan è lieto di comunicare di aver acquisito a titolo temporaneo con diritto di opzione per l'acquisizione definitiva le prestazioni sportive del calciatore Soualiho Meïté dal Torino FC. Il centrocampista si lega al Club rossonero fino al 30 giugno 2021.

Il Milan è al comando, ha un undici collaudato ed ha giocatori che stanno crescendo, ma ultimamente ha pagato anche tanti infortuni, soprattutto a metà campo e per non correre ulteriori rischi ha preso Meité, che ufficialmente sarà la quinta scelta a metà campo, ma di sicuro sarà molto utile. Il Milan è impegnato su tre fronti e Pioli ha bisogno di alternative per continuare la sua corsa in campionato, in Coppa Italia e pure in Europa League. Il centrocampista francese, che ha scelto di giocare con la maglia numero 18, sarà convocato per il Monday Night con il Cagliari, e partirà dalla panchina.

La carriera di Meite

Meite è nato nel marzo del 1994 a Parigi, è cresciuto con l'Auxerre, una squadra abilissima da sempre a far crescere giovani talenti, poi passa al Lille, gioca parecchio, ma non sfonda e finisce in Belgio allo Zulte Waregem, prima di tornare in Ligue 1, dove disputa 3 partita con il Monaco e 19 con il Bordeaux. Da due anni e mezzo è in Serie A, parte fortissimo con il Torino, anche se poi perde posizioni. Nel complesso 94 partite e 3 gol in granata.