9 Agosto 2021
16:25

“Lo teniamo d’occhio”: il Bayern Monaco pensa a Haaland e fa tremare il mercato

Erling Haalnd è uno dei calciatori più ricercati d’Europa ma il Borussia Dortmund ha fatto sapere più volte che non lo cederà in questa sessione di mercato. L’attaccante norvegese piace molto alle squadre inglesi ma nelle ultime ore ha mostrato il suo interesse anche il direttore sportivo del Bayern Monaco, Hasan Salihamidzic.
A cura di Vito Lamorte

Tutti hanno sognato per qualche minuto Lionel Messi nella loro squadra dopo che il sei volte Pallone d'Oro si è ritrovato free agent pochi giorni fa. Lo hanno fatto tutti i grandi club d'Europa ma il direttore sportivo del Bayern Monaco, Hasan Salihamidzic, ha dichiarato domenica che il passaggio ai campioni di Germania dell'argentino è sempre stato una mera "illusione" e assolutamente "impensabile" per il volume dell'operazione. Nel corso di un'intervista alla televisione tedesca Sport1, l'ex calciatore ha dichiarato che è un'affare "impossibile" per la squadra bavarese. Il fuoriclasse argentino ieri ha salutato con una conferenza stampa il Barcellona e ​​non ha dato indizi sul suo futuro, ma in tanti danno per certo il suo approdo al Paris Saint-Germain in vista della prossima stagione e per i prossimi tre anni resterà sotto la Tour Eiffel.

Il Bayern di Nagelsmann si sta preparando per l'inizio della Bundesliga ma il club campione di Germania in carica è sempre attento sul mercato e il direttore sportivo del Bayern Monaco ha risposto ad alcune domande relative a Erling Haaland, gioiello del Borussia Dortmund cercato da tutte le big d'Europa: "È un top player che tutto il mondo probabilmente vuole. Ovviamente lo teniamo d'occhio altrimenti saremmo dei completi dilettanti".

Il centravanti norvegese, nel mirino delle big inglesi (Chelsea e Manchester City su tutte), ha esordito in questa nuova stagione segnando una tripletta in DFB Pokal contro il Wehen e il futuro direttore sportivo del club, Sebastian Kehl, ha ribadito che il giocatore non è in vendita in questa stagione ma i gialloneri hanno chiuso al 30 giugno 2021 con ricavi per 334,2 milioni di euro (370,2 milioni lo scorso anno) e un rosso di 72,8 milioni (44 milioni nel 2020): si tratta del secondo anno consecutivo in perdita per il BVB dopo che per nove anni di fila la società aveva chiuso il bilancio in utile. La cessione di Jadon Sancho dovrebbe essere l'unica operazione in uscita importante in questa sessione per il Borussia ma visto quello che è accaduto in questi ultimi giorni, in Italia e in Europa, nulla è certo e prevedibile in questo strano mercato.

Le notti brave di James Rodriguez e del Bayern Monaco: "Un animale da feste"
Le notti brave di James Rodriguez e del Bayern Monaco: "Un animale da feste"
Il Bayern Monaco taglia gli stipendi ai no vax, i giocatori vogliono fare causa al club
Il Bayern Monaco taglia gli stipendi ai no vax, i giocatori vogliono fare causa al club
Kimmich non si vaccina contro il Covid: il Bayern Monaco può tagliargli lo stipendio
Kimmich non si vaccina contro il Covid: il Bayern Monaco può tagliargli lo stipendio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni