132 CONDIVISIONI
3 Settembre 2021
11:07

L’Italia e un vecchio incubo sullo sfondo: l’inferno dei playoff verso i Mondiali

Vietato sbagliare per l’Italia dopo il pareggio interno contro la Bulgaria nella gara valida per le qualificazioni mondiali. Gli azzurri non potranno permettersi una sconfitta nello scontro diretto con la Svizzera, seconda nel girone con due partite in meno. In caso di secondo posto finale la Nazionale potrebbe fare i conti con dei playoff tutt’altro che semplici.
A cura di Marco Beltrami
132 CONDIVISIONI

L'Italia ha ripreso il suo cammino nelle qualificazioni mondiali con un pareggio interno contro la Bulgaria. Un risultato inaspettato per i campioni d'Europa, che hanno interrotto così la striscia di 3 vittorie in altrettante partite, senza subire gol. Gli azzurri di Mancini sono rimasti primi in classifica, ma ora non potranno sbagliare in casa della Svizzera che ha sì 4 punti in meno nella classifica del gruppo C, ma anche due partite in meno. L'Italia deve cercare a tutti i costi di chiudere il girone al primo posto, per evitare il passaggio dai playoff dove potrebbero esserci anche degli incroci pericolosi.

A Firenze gli azzurri non hanno sfigurato, ma hanno dovuto fare i conti con un'eccessiva imprecisione soprattutto in zona gol a detta del commissario tecnico Mancini comunque soddisfatto per la prova dei suoi. Nessun dramma per una squadra che ha centrato il 35° risultato utile consecutivo, anche se bisogna fare i conti con la matematica senza prendere alla leggera il match di domenica 5 settembre in casa della Svizzera, scontro diretto per il primato nel girone. L'Italia al momento guarda tutti dall'alto con 10 punti, 4 in più di una Svizzera che però ha giocato due match in meno.

Ecco allora che la sfida di Basilea contro quella Svizzera già superata in scioltezza negli ultimi Europei, potrebbe permettere alla Nazionale di blindare il primato. In caso di sconfitta invece i piani azzurri potrebbero complicarsi, con il primo posto che rischierebbe di essere compromesso ((il ritorno è in programma poi all'Olimpico il 12 novembre). Una prospettiva preoccupante, visto che in caso di secondo piazzamento in classifica, la qualificazione ai Mondiali passerebbe dai playoff. E tutti ricordiamo cosa è accaduto in occasione dello spareggio contro la Svezia in occasione delle qualificazioni per Russia 2018.

Mentre infatti le prime nazionali di ogni girone saranno direttamente qualificate alla fase finale di Qatar 2022, le 10 seconde dovranno passare dai playoff. A queste si aggiungeranno le due ripescate dalla Nations League, per formare 3 gironi da 4 squadre che si affronteranno in semifinali (in gara secca) e finali. Alla fine le 3 vincitrici di ogni percorso si qualificheranno ai Mondiali. Classifiche alla mano, se l'Italia dovesse arrivare seconda potrebbe incrociare anche il cammino con altre big, visto che attualmente anche nazionali come Spagna, Olanda e Germania occupano il secondo posto nei loro rispettivi gironi.

132 CONDIVISIONI
Italia ai Mondiali se… la classifica del Gruppo C prima della partita contro la Svizzera
Italia ai Mondiali se… la classifica del Gruppo C prima della partita contro la Svizzera
Italia-Svizzera verso il tutto esaurito: FIGC chiede l'apertura dell'Olimpico al 100% di capienza
Italia-Svizzera verso il tutto esaurito: FIGC chiede l'apertura dell'Olimpico al 100% di capienza
Italia ai Mondiali 2022 se… Cosa serve alla Nazionale per qualificarsi, la classifica del girone
Italia ai Mondiali 2022 se… Cosa serve alla Nazionale per qualificarsi, la classifica del girone
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni