28 Settembre 2022
19:17

L’Inter approva il bilancio, perdite per 140 milioni: Zhang rilancia con l’aumento di capitale

l consiglio d’amministrazione dell’Inter ha approvato i risultati del bilancio 2021/2022 con perdite per 140 milioni: Zhang annuncia aumento di capitale, da dove arrivano i soldi.
A cura di Vito Lamorte

L'Inter ha approvato i risultati del bilancio di esercizio 2021/2022 con una crescita di ricavi consolidati di circa 75 milioni di euro fino a 439,6 e una riduzione delle perdite a 140 milioni, 105 in meno rispetto a 12 mesi prima. Ora il bilancio sarà sottoposto all'Assemblea degli Azionisti, che è in programma per la fine di ottobre.

Nel cda dell’Inter il presidente Steven Zhang, presente in sede insieme agli amministratori Beppe Marotta e Alessandro Antonello con gli altri consiglieri collegati da remoto, ha annunciato un aumento di capitale per il quale verrà di fatto utilizzata un’altra parte del prestito in arrivo da Oaktre per colmare le perdite del bilancio 2021/2022.

Nella nota del club meneghino si legge: "L'esercizio 2021/2022 è stato, in continuità con il precedente, fortemente caratterizzato dalla contingenza sociale ed economica causata dalla emergenza sanitaria, con un graduale allentamento delle misure di contenimento del contagio solo nella seconda parte della stagione sportiva. In questo contesto il Club evidenzia risultati in progressione positiva".

Rispetto al -245 milioni di un anno fa, il progresso di 105 milioni è stato importante ed è dovuto principalmente alle cessioni di Hakimi e Lukaku oltre che con l’aumento del fatturato dei ricavi dallo stadio con la riapertura degli impianti post pandemia.

L’aumento di capitale annunciato oggi avrà più o meno la stessa missione di quello del 2021, con la somma garantita che fa parte sempre di quel famoso prestito di Oaktree: la parte non stanziata allora tornerà utile oggi, per dare maggior solidità alle finanze dell’Inter. La portata del nuovo aumento di capitale supererà i cento milioni, a conferma di uno sforzo maggiore rispetto allo scorso anno.

Si tratta di un momento non semplice per l'Inter, che prova a respirare economicamente ma sia Zhang che Suning sono nel mirino di una parte della tifoseria: l’interruzione del rapporto di sponsorizzazione con Digitalbits, con una perdita di 85 milioni; e con le banche cinesi, che hanno chiesto 250 milioni tra prestiti e obbligazioni e un’udienza fissata per il prossimo 8 marzo; non aiutano. Sullo sfondo c'è sempre il maxi prestito con Oaktree (292 milioni) da restituire nel 2024. Una situazione che, prima o poi, dovrà trovare una via d'uscita stabile per il club nerazzurro.

Dzeko bersagliato dai cori razzisti dei tifosi della Juve: la risposta è un gesto volgare
Dzeko bersagliato dai cori razzisti dei tifosi della Juve: la risposta è un gesto volgare
L'Inter ribalta l'Atalanta e torna in zona Champions: Dzeko mattatore, primo scontro diretto vinto
L'Inter ribalta l'Atalanta e torna in zona Champions: Dzeko mattatore, primo scontro diretto vinto
Brozovic accelera il rientro dall'infortunio: recuperato per la Juventus, ora toccherà a Inzaghi
Brozovic accelera il rientro dall'infortunio: recuperato per la Juventus, ora toccherà a Inzaghi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni