166 CONDIVISIONI
17 Settembre 2022
0:09

Leao polemico, non ha ancora digerito il rosso. E condivide il video di Mazzocchi: “Non è del Milan”

Rafael Leao riaccende le polemiche sull’espulsione nel match contro la Sampdoria che gli è costata la squalifica per Milan-Napoli: il rossonero condivide sui social un video della rovesciata di Mazzocchi in Salernitana-Lecce e grida allo scandalo.
A cura di Michele Mazzeo
166 CONDIVISIONI

A distanza di sei giorni, Rafael Leao non ha ancora digerito l'espulsione per doppia ammonizione comminatagli dall'arbitro Fabbri in Sampdoria-Milan che lo costringerà a saltare per squalifica il big-match della settima giornata contro il Napoli. Nonostante il successo in Champions League nel match contro la Dinamo Zagabria e il primato nel girone, il secondo giallo preso a Genova brucia ancora.

L'attaccante rossonero, a poche ore dall'incontro di domenica sera a San Siro che metterà di fronte i meneghini contro la formazione di Luciano Spalletti, è infatti tornato sulla decisione dal direttore di gara a Marassi per lo scontro aereo con il difensore blucerchiato Ferrari mentre stava tentando di colpire la palla in rovesciata. E lo ha fatto con una chiara vena polemica.

Mentre era in corso l'anticipo del 7° turno di campionato tra Salernitana e Lecce (che poi ha visto i salentini conquistare il primo successo stagionale) infatti il portoghese ha condiviso sui propri social network il video di un episodio del match dell'Arechi molto simile a quello che, sabato scorso, gli è costato il secondo giallo (e la squalifica per la sfida ad alta quota con i partenopei di domenica). Le immagini infatti vedono il laterale campano Mazzocchi (fresco di convocazione in Nazionale) tentare una rovesciata e, dopo aver colpito il pallone, centrare sul volto un difensore avversario che finisce a terra dolorante, contatto che l'arbitro Doveri lascia correre senza estrarre alcun tipo di cartellino nei confronti del calciatore della Salernitana.

Il video condiviso sui social da Rafael Leao aggiungendo solo un emoji (quella degli occhi: come a dire "guardate qui") riporta il commento di un tifoso rossonero che sottolinea proprio la disparità nel metro di giudizio tra i due episodi che appaiono simili: "Non è un giocatore del Milan⁩ quindi niente ammonizione" recita infatti il polemico tweet in cui si fa riferimento all'episodio di Sampdoria-Milan che ha coinvolto lo stesso attaccante lusitano.

166 CONDIVISIONI
Il rinnovo di Leao resta un rebus, Maldini perplesso:
Il rinnovo di Leao resta un rebus, Maldini perplesso: "Non è stato possibile farlo"
De Ketelaere delude ancora e il Milan si interroga sul belga:
De Ketelaere delude ancora e il Milan si interroga sul belga: "Ci sarà un motivo se non gioca"
I convocati del Portogallo ai Mondiali 2022: Cristiano Ronaldo, Leao e Rui Patricio in Qatar
I convocati del Portogallo ai Mondiali 2022: Cristiano Ronaldo, Leao e Rui Patricio in Qatar
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni